Calcio: il Real Metapontino vince e convince

Dopo lo tzunami che in settimana ha travolto il Real Metapontino che, nel giro di poche ore, aveva per volontà del presidente messo fuori rosa due giocatori e aveva perso il suo allenatore, dimessosi per incompatibilità di idee con la società, non tarda ad arrivare la reazione della squadra celeste che, alla prima uscita, fa vedere di che pasta è fatta e vince 10 a 0 contro il Grottole, nel turno di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia.
Con un gioco pulito, divertente e piacevole i ragazzi, guidati in panchina dal vice presidente Franco Trupo, hanno dimostrato in campo di aver capito la lezione e soprattutto di aver capito cosa volesse il presidentissimo, Pasquale Casalnuovo.
Soddisfatto infatti il numero uno della società celeste per la prova e soprattutto la reazione della sua squadra.
La settimana che ci ha visti protagonisti – ha dichiarato Casalnuovo – è stata difficile e sicuramente non semplice da gestire, ma tutto il mio staff è stato strepitoso, ha saputo reagire ed è stato vicino alla squadra che sta dimostrando e dimostrerà anche domenica prossima, ne sono sicuro, chi davvero è il Real Metapontino, una squadra con la S maiuscola costruita per regalare bel gioco e tante soddisfazioni.” 
 Torna il sereno dunque dopo la tempesta in casa Real Metapontino che vince e convince e che a breve sceglierà il nuovo tecnico che la guiderà, si spera, in nuovi successi.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*