Calcio: Finisce in parità il derby tra Real Metapontino e Francavilla

Real Metapontino

REAL METAPONTINO: Di Gennaro, Bronzi, Cati (58′ Di Senso), Digno, Lorusso, Maglione, Grittani (54′ Marchesano) Manzillo, Cirigliano (58′ Grano), Pignatta, Ragno. A disp: Marino, Toure, Cordisco, Ambrosecchia, Giacobbe, Cadaleta. All. Logarzo

FRANCAVILLA: Ricciardi, Riussillo (49’Di Nella), Foscolo, Sekkoum, Marziale, Digiorgio, Cristofaro ( 49’Ferrara), Gasparini, Sperandeo, Pioggia, Pisani (78′ Nicolao). A disp: Ziambanski, Masullo, Ferraiuolo, Nicholas, Tuzio, Donnadio, Caldararo. All. Lazic

Arbitro: Dionisi di L’Aquila. Assistenti: Sifonetti e Cudemo.

Reti: 11′ Manzillo, 33′ Sperandeo (rig), 45′ Pisani, 95′ Manzillo.

Ammoniti: 25′ Di Giorgio (F) 62′ Maglione (F), 74′ Marziale (RM).

Espulso: Ricciardi (F) al 95′.

 

 

Doveva essere derby, e derby è stato quello tra Real Metapontino e Francavilla al Rocco Perriello di Policoro. Le due squadre non si sono mai fermate dando vita ad una partita emozionante e ricca di capovolgimenti di fronte, tante occasioni e belle giocate a dispetto di un manto erboso non proprio in condizioni ottimali.

Subito in vantaggio i padroni di casa con una gran punizione di Manzillo al 10’ dal vertice sinistro dell’area di rigore che si va ad insaccare all’incrocio dei pali opposto rendendo vano il tuffo di Ricciardi. Prima mezz’ora tutta a favore dei ragazzi di Mister Logarzo con ancora due ottime occasioni per Digno e Lorusso.

Al 30’ Pioggia semina il panico sulla sinistra e guadagna un calcio d’angolo e,  sugli sviluppi dello stesso, Cirigliano tocca la palla di mano. Rigore che Sperandeo segna con freddezza spiazzando Di Gennaro. Al 45’ ancora Pioggia impegna il portiere di casa e su azione susseguente al corner arriva il gol degli ospiti con Pisani.

Molto confuso l’inizio di ripresa con il Francavilla attento in difesa e pronto a ripartire e i ragazzi del presidente Casalnuovo, sofferente sugli spalti, a manovrare costantemente nella metà campo avversaria, senza mai però impensierire più di tanto gli avversari. Da registrare un colpo di testa di Pignatta fuori e un rigore chiesto dai locali per fallo di mano probabilmente involontario, oltre ad un intervento miracoloso di Di Gennaro su tiro a botta sicura di Gasparini.

Ma proprio quando la partita sembrava finita arriva il gol del Real Metapontino. Punizione dalla banda “in the box” e nella mischia esce fuori ancora Manzillo che di testa a porta vuota sigla il giusto pareggio proprio mentre l’arbitro sancisce la fine delle ostilità.

 

Le Interviste 

[tubepress video= Ngl2I8hyPTA =embeddedWidth=”456″ embeddedHeight=”290″ showRelated=”false” title=”false”]

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*