Calcio a 5: trasferta catanzarese per l’Avis Borussia Policoro

avis Borussia

Riprende il campionato di serie A2 di calcio a 5 dopo la sosta per le festività natalizie.

Nella prima gara dell’anno, la prima del girone di ritorno, l’Avis Borussia Policoro sarà impegnata a Catanzaro contro la “Stefano Gallo”.

Una trasferta molto impegnativa per gli uomini di mister Angelo Bommino che hanno chiuso bene il 2015 con la netta vittoria casalinga contro il Cisternino, attestandosi al sesto posto in classifica, a sole due lunghezze proprio dai pugliesi e dalla zona playoff, obiettivo della compagine policorese.

Davanti si troveranno una squadra in cerca di conferme e a caccia di punti per evitare il pantano dei play-out; i calabresi sicuramente schiereranno in campo l’ultimo arrivato, lo spagnolo Donoso. Dall’altro lato i lucani ce la metteranno tutta anche per dimenticare la sfida dell’andata, iniziata più che bene per l’Avis, arrivata a condurre per 4 a 1, ma poi riaperta dagli avversari negli ultimi minuti, tanto da concludersi sul 4 a 4.

Mister Bommino potrà contare sulla rosa al completo, che in settimana è stata impegnata in un’amichevole di lusso sul campo del Montesilvano, squadra che milita in serie A.

Ottima la prestazione della compagine lucana, che ha pareggiato 3 a 3 esprimendo un buon futsal e dimostrando di essere pronta per la ripresa del campionato, come ammette l’allenatore Bommino: ”è stato un buon banco di prova per testare la condizione dei miei, direi che sono molto soddisfatto per come la squadra ha interpretato la gara, eravamo anche rimaneggiati per l’assenza di Scandolara che non ho voluto rischiare per un risentimento al polpaccio, e quella di capitam Grandinetti. Saranno comunque a disposizione per sabato, dove ci attende una trasferta molto insidiosa”.

Dello stesso avviso anche capitan Grandinetti:”la trasferta di Catanzaro non sarà affatto agevole, abbiamo visto nella partita di andata che sono una buona squadra con ottimi elementi, ci hanno messo in difficoltà e negli ultimi minuti sono venuti a pareggiare. E’ logico che andiamo lì con l’obiettivo dei tre punti, con la rosa a disposizione abbiamo l’obbligo di puntare più in alto possibile. Arrivare primi è impossibile, ma vogliamo ottenere la migliore posizione playoff per poi giocarci la promozione nella massima serie”.

 L’appuntamento è alle 17,30 presso il Pala S.Elia di Pentone (CZ).

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*