Calcio a 5: nuovi innesti nell’organico dell’Avis Borussia Policoro


Iniziata la preparazione atletica in casa Avis Borussia Policoro in vista del campionato di serie B di calcio a 5 che inizierà tra un mese, esattamente il 6 ottobre al Palaercole contro il Matera. Tra i volti nuovi di questa stagione nella società jonica figura proprio il preparatore atletico, si tratta del bernaldese Ruggiero D’Ascanio, classe 1984, laureato in scienze motorie presso l’università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti.
Per lui esperienze come preparatore atletico nel basket con il Bernalda e nel calcio a 11 con il Borussia Pleiade Policoro e con il Bernalda, come educatore posturale nel Matera calcio; per quanto riguarda il settore terapeutico ha seguito nel calcio il Borussia Policoro, il Policoro Eraclea e il Bernalda, per il basket la Cestistica Bernalda in serie B2.
Inoltre D’Ascanio è atleta marciatore di livello nazionale con la polisportiva Rocco Scotellaro di Matera.
Approda nel calcio a 5 e “ho accettato e mi sono proposto in questa società” dice “non solo per la buona nomea che porta sia in ambito sportivo che al di fuori, ma perchè conosco molto bene sia professionalmente che amichevolmente il mister Rocco Suriano con cui ho già avuto modo di lavorare insieme in passato.
L’Avis è una società seria, un bel gruppo e già al primo anno di serie B ha ottenuto ottimi risultati, credo che quest’anno può ripetersi se affronterà il campionato con la testa giusta; spero di poter dare il mio apporto per ottenere buoni risultati e sono molto fiducioso perchè ho la possibilità di lavorare in un ambiente sereno”.
La squadra fino a venerdì svolgerà lavoro di resistenza alla velocità poi da sabato comincerà a testare il campo già con un amichevole in famiglia sotto gli occhi del mister Suriano e del suo vice Vincenzo Fortunato, approdato in prima squadra dopo l’esperienza nell’under 21 dello scorso anno.
Ci saranno poi altri due test amichevoli con date e avversari ancora da definire prima dell’esordio casalingo contro il Matera.
Addetto marketing sarà Antonio Pascale che ha già collaborato l’anno scorso organizzando anche scenografie per i “malandrini” che stanno aspettando con ansia l’inizio del campionato:”speriamo di ripetere i risultati dell’anno scorso non soltanto sul campo ma anche come entusiasmo della gente.
L’intenzione è quella di dare ampia visibilità ai tanti sponsor che ci danno una mano, senza di loro sarebbe difficile mantenere in piedi tutto ciò.
Credo che un pubblico del genere e una città come Policoro meritino almeno la serie A2 e chissà che il sogno non diventi realtà”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*