Calcio a 5: contro il Cisternino è vittoria secca per una rinnovata Avis Borussia Policoro

avis nuova

L’ultima giornata del girone d’andata del campionato di serie A2 di calcio a 5, e del 2015, regala una vittoria secca all’Avis Borussia Policoro.

A farne le spese è la Block Stem Cisternino, superata per 7 a 2 al Palaercole policorese, in una partita sempre condotta dai padroni di casa.

A fare la parte del leone sono stati i nuovi innesti biancorossi Scandolara, Serpa, Calderolli, autore di una rete, e bomber Sampaio, che ha siglato addirittura un poker.

Per il Cisternino la sconfitta non è determinante nella corsa alle Final Eight visto che la vittoria dell’Olimpus Olgiata, avanti di un punto, avrebbe comunque precluso ai pugliesi l’accesso alla Coppa Italia.

L’Avis cerca i tre punti e lo mostra subito: ad appena 46 secondi un’azione corale dà a Fantecele la palla giusta per passare in vantaggio.

Passa poco più di un minuto e lo scambio tra Scandolara, Fantecele e Sampaio finisce per punire ancora una volta l’estremo difensore del Cisternino.

Al 4′ i pugliesi hanno l’occasione giusta per accorciare le distanze ma Baldassarre invece di girare la palla in rete la butta tra le mani di Bragaglia.

Avis ancora in avanti; dall’altro lato il Cisternino impegna ancora l’estremo difensore policorese.

All’8′, dopo diversi tentativi, gli ospiti trovano la via del gol con De Matos.

L’Avis si porta ancora in avanti e al 16′ sigla la sua terza rete di giornata, ancora grazie al tocco di Sampaio.

Un minuto dopo il Cisternino accorcia nuovamente le distanze con Baldassarre che devia in rete il tiro di De Matos.

A meno di un minuto dalla fine i pugliesi hanno l’occcasionissima per pareggiare grazie alla punizione di Baldassare ma il gol viene annullato; repentino cambio di fronte e Fantecele realizza la sua personale doppietta.

Nella ripresa il Cisternino si porta tutto in avanti per cercare di riaprire la gara; l’Avis si difende e allo stesso tempo crea parecchio, diventando pericolosissima al 5′ con Calderolli.

Al 6′ Bragaglia salva su Pina; poco dopo il tiro di Scandolara finisce sul palo.

Passano tre minuti e l’Avis Borussia allunga ancora grazie a Fernando Calderolli.

Al 10′ il Cisternino schiera il portiere di movimento ma i padroni di casa riescono a chiudere tutti gli spazi, trovando il varco giusto per segnare ancora al 13′, nuovamente con il bel lancio di Sampaio.

Negli ultimi minuti entrambe le squadre cercano di andare a segno ma l’ultima rete arriva al 16′ ancora con i padroni di casa e ancora con Sampaio, che trasforma un rigore assegnato per un tocco di mano dei giocatori avversari.

I tre punti conquistati sabato permettono all’Avis Borussia Policoro di raggiungere quota 16 punti, due in meno proprio al Cisternino e avvicinarsi alla zona play-off; un risultato importante considerato l’obiettivo della società, raggiungere la promozione in serie A.

A fine gara i commenti di mister Bommino e dei marcatori Fantecele e Sampaio.

Il servizio, a cura di Eleonora Cesareo, è disponibile al link: https://youtu.be/FITrlTKlRIg

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*