Calcio a 5: Avis Borussia Policoro sconfitta a Roma

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis borussia

Va all’Olimpus Olgiata la sfida play-off contro l’Avis Borussia Policoro.

Al Pala Olgiata di Roma gli ionici devono arrendersi con il risultato di 6-3; svanisce così l’aggancio in classifica alla stessa squadra capitolina.

L’Avis resta così quinta nel girone B, dopo sedici turni, con quattro punti di vantaggio sulle seste, Matera e Cisternino, mentre si staccano Augusta e Olgiata, ora rispettivamente a quattro e a sei lunghezze.

La gara comincia subito in salita per gli ospiti che, dopo appena un minuto, si trovano in svantaggio grazie alla rete di Borsato servito da Garcia. Subito dopo traversa per l’Olimpus con Leandrinho servito da rilancio di Leofreddi. Poi occasione per Sampaio, ma il suo destro a botta sicura è bloccato dal portiere laziale Leofreddi.
Al 6′ palo di Scandolara, ma poco più tardi arriva il raddoppio di Marchetti che approfitta di un incertezza di Bragaglia e mette la palla in rete.
Trenta secondi dopo è Sampaio ad accorciare le distanze di destro.
Un errore in uscita dell’Avis Borussia permette a Marchetti e Garcia di trovarsi da soli davanti a Bragaglia, ma quest’ultimo mette incredibilmente a lato. Ci prova Scandolara, prima su calcio di punizione che termina a lato di un soffio, poi con un sinistro ben parato da Leofreddi; ma al 13′ su ripartenza arriva il 3-1 di Di Eugenio servito dalla destra da Garcia. Reazione policorese con un destro di Sampaio a lato di poco, poi, sempre Sampaio, di sinistro coglie la traversa. Ghiotta occasione dei romani con Leandrinho che supera anche Bragaglia, ma salva col petto Calderolli. Il portiere Leofreddi respinge anche un sinistro di Calderolli, Al 19′ Garcia con un destro dalla media distanza fa 4-1, pochi secondi dopo tiro libero per i lucani, trasformato da Zancanaro. Ma prima del riposo c’è il 5-2 di Beto, lasciato colpevolmente solo in mezzo all’area di rigore.
Nella ripresa la squadra di Bommino, in tribuna per squalifica, tenta di riprendere la partita facendo tanto possesso palla, ma gli spazi per affondare sono pochi e l’Olimpus si rende pericoloso con alcune ripartenze. All’11’ arriva il 6-2 di Leandrinho che sembra ormai chiudere il match. La compagine jonica non molla e a 8′ dal termine Fantecele fa il quinto di movimento, al 14′ trovato il varco giusto per Zancanaro che nel cuore dell’area di rigore batte Leofreddi di destro. L’Avis Borussia continua a spingere, lultimo sussulto è la traversa di Fantecele a tre dal termine.
Nel finale occasioni per Borsato e Del Ferraro in contropiede ed espulsione per doppio giallo ai danni di Cristiano Scandolara.
A fine gara molto arrabbiato il presidente Francesco Giordano:”nulla da togliere agli avversari, ma credo che con il roster a disposizione bisognava fare un’altra gara. Pretendo un altro atteggiamento dai miei”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 808volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto