Calcio a 5: Avis Borussia Policoro a caccia della prima vittoria stagionale

avis borussia Policoro

Alla ricerca della prima vittoria stagionale nel campionato di serie A2 per l’Avis Borussia Policoro.

Sabato alle ore 15,30 presso il Palaercole arriverà l’Augusta c5 di mister Nino Rinaldi e dell’ex Angelo Creaco, giocatore reggino che ha militato per ben due stagioni con i biancorossi, protagonista anche della storica promozione in serie A2 nella stagione 2013/2014.

La partita contro i siciliani si presenta molto difficile e complicata per gli uomini di mister Angelo Bommino, reduci da un punto soltanto nelle prime due gare, decisamente sotto le aspettative, frutto del pareggio casalingo contro il Catanzaro e della sconfitta di Bisceglie.

Tra le fila dei borussiani mancherà ancora Andrè Fantecele per squalifica, tornerà disponibile sabato prossimo per la trasferta di Pozzuoli. Indisponibili anche il portoghese Mika Correia ed il portiere veneto Giobatta Bianchini.

C’è comunque fiducia in casa Avis Borussia nonostante la prova negativa di Bisceglie, a dichiararlo sono sia il presidente Francesco Giordano che lo stesso allenatore Bommino. Per il presidente bisogna ripartire subito e dimenticare Bisceglie:”sicuramente sabato scorso è stata una prestazione molto al di sotto delle nostre possibilità. Per riscattarci arriva una delle migliori squadre di questo girone, allenata da un ottimo mister, che ha confermato in blocco la squadra della grande stagione disputata l’anno scorso. Sarà una partita difficile, ma io sono convinto che i ragazzi si riscatteranno, abbiamo i mezzi per fare risultato e voglio essere fiducioso”. Molto fiducioso anche l’allenatore Angelo Bommino:”in settimana abbiamo preparato la gara e tutte le soluzioni possibili per affrontare al meglio l’Augusta. Dipenderà molto dall’approccio alla gara e dalla voglia che i ragazzi metteranno in campo. Credo ci siano le condizioni per portare a casa un risultato positivo, anche se la squadra che andiamo ad affrontare è tra le migliori del girone. Speriamo di avere anche un pizzico di fortuna”.

Infine una battuta del capitano Alfredo Grandinetti sul ritorno di Angelo Creaco al Palaercole:”Angelo ha dato tanto a questa squadra e questa società, ha passato qui stagioni bellissime, credo che il Palaercole lo accoglierà con affetto e calore. Ci sentiamo spesso, è un amico dentro e fuori del campo, sarà bello riabbracciarlo”.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*