Calcio a 5: trasferta laziale per la Libertas Eraclea

Libertas

Sarà contro il Futsal Isola il debutto in questa stagione per Angelo Bommino, il nuovo allenatore della Libertas Eraclea dopo le dimissioni di mister Leo Tuoto.

Una gara insidiosa contro una compagine che, dopo un iniziale sbandamento, ha ritrovato la via del successo, incamerando tre ulteriori punti grazie alla vittoria a tavolino della partita con la Roma Torrino.

I laziali non potranno però usufruire dell’indisponibile Pala Fersini di Fiumicino; il match con la Libertas si giocherà al To Live di Roma con inizio alle ore 18.30.

 I romani possono vantare un grande pivot come Moreira che riesce a far salire tutta la squadra e a mantenere il campo. Di solito praticano un gioco molto rapido, sfruttando al meglio un campo dalle dimensioni ridotte con veloci cambiamenti di fronte. Una squadra con molte risorse che riuscirà a rendersi pericolosa anche se mancheranno in campo Patrizi, Arribas, Milani e Zoppo e la partita non si giocherà al Pala MirkoFersini.

Nonostante il pochissimo tempo dedicato a lavorare con la squadra, il neo allenatore Angelo Bommino ha le idee chiare: “Non ho voluto stravolgere la squadra limitandomi a perseguire la strada già segnata dal mio predecessore. Ho il vantaggio di conoscere già quasi tutta la rosa, e non ho intenzione di fare cambiamenti radicali, cercando solo di dare più spinta alla fase di possesso. Ora la priorità è dare serenità e tranquillità alla squadra”.

“Sarà una partita complicata – sottolinea il diesse Libertas Leonardo Todaro –  un gioco molto dispendioso sul piano fisico che sicuramente ci creerà non poche difficoltà. Ma andremo là a giocarcela cercando di fare il meglio possibile. Ringrazio – ha aggiunto – mister Tuoto per l’ottimo lavoro svolto. Gli auguro le migliori fortune future perché è un buon allenatore e una brava persona. Contestualmente, non posso che rinnovare la mia fiducia ad Angelo Bommino, le cui competenze tecniche sono note ed eccellenti”.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*