Calcio a 5: tra Libertas Eraclea e Avis Borussia Policoro è già derby

Avis Libertas derby

E’ già clima derby a Policoro per l’attesissima sfida del Palaercole tra Libertas Eraclea e Avis Borussia Policoro, valevole per la terzultima giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5.

Una gara di cartello per l’intero girone B visto che dal campo policorese passa buona parte del discorso salvezza.

Le due ioniche sono infatti in piena corsa per la tranquilla permanenza in A2.

Guardando in classifica appare migliore la situazione per la Libertas Eraclea, a ridosso della zona play-out con tre punti sulle dirette inseguitrici Avis Borussia Policoro e Golden Eagle Partenope. Ma i rossoneri vengono da sei sconfitte consecutive e nel girone di ritorno hanno ottenuto un solo punto,  peraltro in casa della Roma Torrino, trovandosi a un passo dal pantano dei play-out. Il derby è infatti la prima di due sfide determinanti con le due principali concorrenti alla salvezza, il prossimo sabato andrà in scena la trasferta contro il Partenope.

Per la Libertas il progetto stagionale di permanenza si gioca quasi tutto in questa partita, che sarà di difficile gestione per mister Bommino anche per la recentissima notizia dell’assenza del pivot Alessandro Ferraro. La società e il calcettista calabrese hanno rescisso il contratto consensualmente in settimana. Mancherà anche il giovane Persiani.

Michel Bassani, laterale italo brasiliano, commenta: “è la partita più importante della stagione per noi: dobbiamo fare risultato a qualsiasi costo. Come sempre scenderemo in campo preparati e determinati a giocarcela fino in fondo. Siamo a digiuno di punti da troppe settimane e stiamo rischiando grosso…”.

Aggiunge Leonardo Todaro, diesse Libertas Eraclea, sulla corsa salvezza: “impossibile fare un pronostico, è una corsa a tre senza esclusione di colpi. Sulla carta la migliore squadra è l’Avis, ma il Partenope ha un calendario meno difficoltoso… solo il campo può dare il responso”.

Dall’altro lato troviamo un’Avis Borussia Policoro che è in zona play-out essendo penultima assieme al Napoli a 17 punti, ma nelle ultime gare ha mostrato carattere,vincendo le ultime tre partite giocate nell’impianto cittadino e  riaprendo la corsa alla salvezza.

Una vittoria nel derby permetterebbe l’aggancio ai cugini della Libertas e manterrebbe viva la speranza nella salvezza diretta.

Tutti a disposizione per mister Pavone e con una gran voglia di far bene; sabato scorso, contro la Roma Torrino, hanno vinto la prima di quattro finali, come sostiene Thiago Resner, centrale difensivo del sodalizio biancorosso: ”contro la Roma Torrino è stata una vittoria importante per la corsa salvezza, ora pensiamo a questo derby che abbiamo preparato bene e per il quale siamo convinti di poter vincere.

D’altra parte per la nostra situazione non possiamo permetterci passi falsi, viviamo ogni partita come una finale, crediamo di poter vincere tutte le gare che ci permetterebbero di ottenere la salvezza già a fine stagione regolare. Il derby è una partita speciale, oltre che per la classifica, per come si sente in città, vogliamo regalare ai nostri magnifici “Malandrini” una grande gioia, se lo meritano per la vicinanza che ci stanno dimostrando sia nelle partite che agli allenamenti in settimana”.

Il direttore generale Francesco Giordano chiama a raccolta il pubblico policorese: ”spero sabato ci sia una grande affluenza di pubblico per tifare la squadra della nostra città, oltre ai nostri fantastici Malandrini che son sicuro si faranno sentire per fare il sesto uomo in campo, come consuetudine. Sarà una partita importante, noi crediamo nella salvezza diretta, la squadra sta lavorando bene e può ottenere tre vittorie che ci permetterebbero di evitare i play out. Speriamo di vincere il derby davanti ad un Palaercole colmo di tifosi e simpatizzanti borussiani”.

Guardando ai precedenti la bilancia pende favorevolmente per la Libertas che si è aggiudicata non solo il derby di andata di questa stagione per 4 a 2 ma anche tre dei quattro incontri disputati in serie B.

Alla partita guarderà con dovuta attenzione anche  la Golden Eagle Partenope, impegnata a Settecamini con la Roma Torrino e di fatto costretta a vincere per restare a galla e prepararsi nel migliore dei modi al successivo scontro, assolutamente decisivo, con la Libertas Eraclea.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*