Calcio a 5: separazione consensuale tra il tecnico Capurso e la Edil Legno Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Taratufolo_Capurso

La Edil Legno Matera e Leopoldo Capurso si separano consensualmente. Il tecnico decide di fare un passo indietro, in completo accordo con la società presieduta da Nico Taratufolo. Problemi di natura logistica e burocratica hanno portato l’allenatore pugliese alla decisione, sofferta ma necessaria ad una sola settimana dall’inizio del campionato di serie A2, previsto per sabato alle ore 16 alla Tensostruttura, avversaria di turno, la Virtus Noicattaro.

E’ lo stesso Leopoldo Capurso a spiegare le motivazioni che hanno portato alla sofferte decisione. “Dispiace essere arrivati all’ultima settimana per divenire a questa decisione, ma con le difficoltà nei tesseramenti di alcuni elementi, un paio di ragazzi fisicamente non ancora a posto, avremmo iniziato il campionato con ambizioni ridotte, rispetto all’idea iniziale e questo non era nei miei piani. Queste situazioni, unite alle difficoltà logistiche. Non pensavo che gli oltre 250 chilometri da percorrere ogni giorno per sei giorni a settimana, avrebbero pesato così tanto sulla mia decisione. Non me la sento di iniziare un campionato in salita, con tutte queste condizioni, non lavorerei sereno e questo potrebbe essere un danno a me, ai ragazzi ed alla società. Pensavo fosse più semplice, spostarsi e venire a Matera, ma con l’inverno alle porte e una situazione emotiva non delle migliori è meglio fermarsi all’inizio, piuttosto che lasciare la squadra tra alcune settimane. Il mio obiettivo era restare vicino alla famiglia, lavorando in una società di amici. Non c’è stata nessuna discrepanza con i vertici e restiamo in buonissimi rapporti. Spero un giorno di poter tornare a condividere esperienze con loro. Questa è stata una decisione presa di comune accordo, che dispiace a tutti, ma allo stesso tempo era necessaria”, conclude Capurso.

La società, nella persona del presidente Nico Taratufolo ringrazia Leopoldo Capurso per il lavoro svolto sino a questo momento e affida da oggi, la squadra all’allenatore in seconda, Salvatore Ferrara. “Ringraziamo Capurso per il grande lavoro svolto in questo mese a Matera, lo ringraziamo soprattutto per averci scelto ed averci dato fiducia. Il mister ha preso una grande decisione, quella di rinunciare ad un contratto, a delle certezze economiche per il bene della nostra società. E’ la prima volta che succede. Non possiamo che sperare di poter tornare a lavorare con lui in futuro. Una scelta umanamente importante, quella presa da Capurso, sulla quale ci siamo confrontati ed abbiamo avuto modo di convergere. Un grande allenatore ed una persona eccezionale, che spero in futuro di ritrovare per poter lavorare insieme”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 626volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto