Calcio a 5: pioggia di gol e il Bernalda Futsal strapazza l’Alma Salerno

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Campobasso-Bernalda

Nessuna distrazione per il Bernalda Futsal che si impone sul terreno dell’Alma Salerno con un successo netto e una partita incanalata già nel primo tempo concluso con il vantaggio bernaldese per 7-1.

Nella ripresa i rossoblu hanno consolidato la vittoria mettendo a segno altre 6 marcature per un complessivo 13 a 2: in evidenza Fusco e Murò. Nota a margine per il giovane Quinto che ha completato il tabellino dei marcatori lucani realizzando una rete di pregevole fattura.

Il Bernalda inizia con il piglio giusto tenendo in mano il pallino del gioco e dopo un paio di occasioni da rete passa in vantaggio con una staffilata mancina dalla media distanza di Caetano che sigla lo 0-1. I padroni di casa reagiscono ma Boschiggia si oppone e quando il portiere brasiliano non ci arriva e l’incrocio a negare la rete alla sassata di Petolicchio. Il Bernalda, invece, non perdona e allunga: prima con un velenoso diagonale di Fusco per lo 0-2 e successivamente con una rasoiata dalla distanza di Bocca per lo 0-3. I lucani ci provano nuovamente dalla distanza con Caetano: palla di poco al lato. Il Bernalda insiste e cala il poker: Fusco penetra sull’out sinistro e scarica al centro, la sfera viene deviata da un avversario ma Gallitelli con un tocco rapace la mette in rete per lo 0-4. Passa un minuto per la quinta rete: azione manovrata dei rossoblu con Bidinotti dal fondo la mette in mezzo per il tap-in vincente di Fusco per lo 0-5. Gli ospiti non sono paghi : Bocca chiama alla respinta l’estremo avversario. La sesta rete arriva, comunque, pochi istanti più tardi: Bidinotti dalla destra pesca Murò che con un preciso diagonale griffa lo 0-6. Insiste il Bernalda: Bocca dalla sinistra scarica sul secondo palo ancora per Murò che infila il gol dello 0-7. L’Alma Salerno cerca di reagire con Boschiggia che compie un paio d’interventi prodigiosi prima di incassare la rete con un tiro dalla media distanza di Della Ragione per 1-7. I padroni di casa prendono coraggio e metri di campo ma raggiungono il bonus di 5 falli. Le squadre vanno al riposo con il netto vantaggio dei lucani.

Nella ripresa l’Alma ci prova con una conclusione dalla distanza di Della Ragione respinta da Boschiggia. Il Bernalda è letale con Murò che raccoglie una palla vagante in area per siglare il 1-8. L’ Alma manca un gol clamoroso con Galinanes che si incunea bene nella difesa rossoblu ma si fa ribattere il tiro a botta sicura da un avversario. Il Bernalda non è pago: Gallitelli dalla destra trova Fusco sul secondo palo che insacca 1-9. I ragazzi di Volpini insistono: Bidinotti dalla sinistra cambia versante per il diagonale di Bocca per 1-10. I lucani continuano ad attaccare: Grossi batte un angolo per la sassata di Fusco con la palla che si spegne sotto l’incrocio per 1-11. Giunge anche la dodicesima rete da parte del Bernalda con Bidinotti su assist di Grossi per 1-12. C’è gloria anche per i giovani ragazzi del vivaio bernaldese: Quinto con un diagonale da posizione defilata segna 1-13. L’Alma rialza la testa negli istanti finali e segna con Galinanes per il risultato definitivo di 2-13.

Commenti

Questo articolo è stato letto 88volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto