Calcio a 5: l’Avis Borussia Policoro ospita il Catania

Avis Borussia

Sedicesima giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5, la terza del girone di ritorno, e nel girone B l’Avis Borussia Policoro sarà impegnata in casa contro il Catania.

Ultima chiamata per la squadra policorese nel tentativo di andare a punti e cominciare un’ascesa che la porterebbe fuori dalla zona play out e significherebbe salvezza diretta.

Nella partita di andata, in terra siciliana, la squadra di mister Chillemi fece sua la gara con un gol di Marco Di Maria a sette secondi dalla sirena, una vera beffa per l’Avis Borussia, che a due minuti dal termine conduceva la gara per 4-3.

Quella di sabato al Palaercole è una partita fondamentale per i lucani, che finalmente potranno contare sull’intera rosa; torna infatti disponibile Thiago Resner, assente ad Acireale per un problema all’inguine ma allenatosi regolarmente in settimana ed è stato convocato per la gara contro i rossoazzurri.

Rispetto ad Acireale la squadra jonica ritrova anche Rodrigo Da Silva, che aveva saltato la trasferta per squalifica.

Ci si aspetta dai policoresi una gara coraggiosa contro Rizzo e compagni, di fronte avranno una formazione ben organizzata, che sta facendo bene in questo girone con 20 punti in classifica e che ha rimediato nell’ultimo turno una sconfitta soltanto di misura contro la capolista Cogianco.

Il team di Scharnovski e compagni sta lavorando sodo per cercare di invertire la rotta, nelle ultime gare non ha mai avuto tutti gli effettivi a sua disposizione, e nella gara di sabato, con una formazione finalmente al completo, giocherà con il coltello fra i denti come ammette Giacinto Cirenza, il giocatore potentino alla sua prima stagione a Policoro: ”come già due settimane fa contro la fortissima Futsal Isola, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Stiamo lavorando per cercare di risalire in classifica ed ottenere l’obiettivo salvezza, in cui tutti noi crediamo. Sabato vogliamo regalare una grande gioia ai tifosi che sono fantastici, non ci hanno mai abbandonato e sono sicuro si faranno sentire ancor di più delle altre partite”.

Il fischio di inizio presso il Palaercole di via Umbria è alle ore 15,30.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*