Calcio a 5: la Libertas Eraclea superata dall’Odissea2000 Rossano

bassani3

 

 

Amara sconfitta in trasferta per la Libertas Eraclea, che vede i playout sempre più vicini.

La squadra vista a Rossano non è stata di certo delle migliori, la prova dei metapontini è stata piuttosto spenta a differenza dei calabresi che hanno tenuto il pallino della gara con autorità e sicurezza.

Il risultato è pesante: 4 – 0.

Libertas a bocca asciutta, nonostante la caparbia ricerca della rete soprattutto nel secondo tempo.

Nella prima frazione di gioco i rossoneri passano in svantaggio quasi subito: nel primo minuto segna Sartori, che raccoglie il suggerimento di Miglioranza, attento a intercettare la palla lanciata da Rispoli.

La Libertas abbassa la linea di difesa costringendo agli straordinari Sibilia.

Al 6′ Bassani su rinvio di Zancanaro si trova davanti alla porta ma Sapia non si fa superare. Pochi minuti dopo Rafinha trova la rete del 2 a 0, siamo all’ottavo minuto di gioco.

La Libertas cerca la reazione ma appare fiacca.

Arriva all’11’ anche la terza rete per i padroni di casa per la sventurata manovra difensiva di Dartizio che termina in un’autorete.

Bommino inserisce il portiere in movimento allo scoccare del diciannovesimo minuto di gioco.

Nella ripresa Zancanaro scende in campo come portiere in movimento alternandosi con Sibilia per l’intero secondo tempo.

La mossa dá qualche grattacapo a Sapia e alla difesa calabrese, ma la Libertas non riesce ad accorciare le distanze.

Al 3′ Bassani conclude ma la palla è deviata in angolo.

Al 5′ una rapidissima ripartenza dell’Odissea mette a dura prova Sibilia.

Poco dopo Arteiro sbaglia a porta sguarnita.

La Libertas preme con il quinto uomo ma senza successo: ottimi i tentativi di Ferraro, Capra e Bassani.

All’8′ arriva anche la quarta rete per i padroni di casa siglata da Sartori.

Per i successivi minuti di gioco la Libertas Eraclea sfrutta il vantaggio numerico chiudendo i padroni di casa nella loro area, tuttavia il gol non arriva e la gara si conclude per 4-0.

Per i lucani ancora un risultato negativo; la vittoria manca ormai da due mesi.

E il cammino in classifica si complica: l’Eraclea è superato anche dal Rossano e a quota 20 punti è sempre più a ridosso della zona play-out.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*