Calcio a 5: la Domar Takler Matera conclude il campionato affrontando la Partenope

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Domar Takler Matera Bisceglie

La Domar Takler Matera chiude la sua prima stagione in serie A2 con la gara interna contro la Partenope, nella ventiduesima giornata di campionato.

La squadra del presidente Domenico Lorusso ha un solo obiettivo, quello di chiudere con un successo il torneo e finire tra le migliori squadre del campionato, con una classifica importante per una neo promossa. Una graduatoria finale che poteva sorridere ulteriormente al gruppo capitanato da Gustavo Bavaresco, che ha perso alcuni punti per strada. Tra inesperienza e poca fortuna, però,  sabato l’arrivederci alla prossima stagione metterà di fronte la squadra di Damiano Andrisani alla Partenope, con inizio alle ore 16 alla Tensostruttura.

Sarà assente lo squalificato Daniele Gattarelli, mentre saranno presenti tutti gli altri. Ci sarà ancora spazio per i più giovani, nello spirito di delineare anche i primi passi per il futuro societario. Dopo aver effettuato un’ampia rivoluzione a metà stagione, infatti, la Domar Takler Matera ha trovato la quadratura, potendo ora costruire su basi solide un futuro importante.

“Siamo stati bravi in questa stagione – ammette il tecnico, Damiano Andrisani –. La salvezza, nostro primo obiettivo, non è mai stata in discussione. Inoltre, siamo stati in lizza per giocarci un posto play off quasi sino al termine della stagione, quantomeno sino allo scontro diretto con l’Augusta. Tutto sommato è stato un ottimo campionato, soprattutto perchè abbiamo gettato le basi per costruire un buon futuro. Dopo una quasi completa rivoluzione della squadra, arrivi e partenze, credo che il gruppo oggi a disposizione sia il migliore, che puntellato adeguatamente con un paio di pedine, potrebbe fare molto bene nel prossimo campionato. Sarebbe una rosa adeguata per raggiungere obiettivi importanti”.

Intanto, arriva l’ultima sfida della stagione contro la Partenope, da affrontare a testa alta e con voglia di vincere.

“Dall’inizio della stagione ho detto che il nostro obiettivo doveva essere quello di terminare la stagione nella parte sinistra della classifica, con le migliori compagini, e vincere contro una diretta concorrente ci permetterebbe di raggiungere questo traguardo – riprende Andrisani – Sarebbe già un primo importante passo. Una posizione che ci siamo guadagnati e che sarebbe un peccato perdere proprio nell’ultima sfida. Quindi giocheremo al massimo delle nostre possibilità, senza Gattarelli squalificato, ma con tanti ragazzi pronti a dare il proprio contributo. Affronteremo una squadra senza dubbio rinnovata completamente a metà stagione. Che ha inserito diversi elementi importanti e qualitativamente forti per questa categoria. Ha inserito giocatori esperti di futsal e in grado di decidere le sfide in ogni momento. Senza dubbio una squadra che si è rafforzata e ha risalito la classifica. Sicuramente, ad oggi, una squadra importante del nostro girone. Ma, da parte nostra, c’è l’intenzione di giocare sino alla fine per non farci sfuggire una posizione migliore in campionato, sempre con l’idea di lanciare qualche altro nostro ragazzo nel mondo del calcio a cinque che conta. Siamo pronti a mettere in campo il massimo impegno e la giusta determinazione”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 380volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto