Calcio a 5: la Domar Takler Matera aspetta il Futsal Bisceglie

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Dulcis

Nell’immediata vigilia delle festività pasquali, il mondo del futsal italiano non si ferma e concede spazio alla ventunesima giornata della serie A2.

La Domar Takler Matera, nella penultima gara della regular season sarà impegnata sul campo del Futsal Bisceglie. I nerazzurri pugliesi, secondi in classifica, non possono più ambire alla vittoria del campionato, ad appannaggio della formazione capitolina della Futsal Isola. Ma, allo stesso tempo, la formazione che annovera gli ex Claudio Lopopolo e Michele Dibenedetto a difesa dei pali, dovrà evitare il ritorno di Policoro e Augusta, inseguitrici per la piazza d’onore. Non sarà, dunque, una partita facile per il rientrante Lucas Massa e compagni.

C’è da riscattare la sconfitta a tavolino nella gara d’andata, momento dimenticato dai più, ma non per il risultato. Uno 0-6 che meriterebbe di essere vendicato sul campo, soprattutto per il parziale di 1-0 che era maturato sul parquet, grazie al gol di Andrea Dulcis, quasi al termine della prima frazione di gioco.

La squadra di mister Damiano Andrisani attraversa un buon momento di forma. Nella gara contro l’Augusta, nonostante le pesanti assenze di giocatori d’esperienza come Massa e Nurchi, i giovani della Domar Takler Matera si sono ben distinti, riuscendo a tenere viva la gara sino agli ultimi istanti. C’è voglia di portare a termine nel migliore dei modi una stagione molto positiva, dove solamente alcuni incidenti di percorso, un po’ di inesperienza e qualche intoppo, non hanno permesso ai bianconeri materani di essere tra le migliori compagini del girone. Una squadra che, comunque, ha portato a termine nel migliore dei modi la stagione, ottenendo la salvezza richiesta dalla società ad inizio stagione, per di più con largo anticipo. “E’ stata una stagione lunga e con tanti momenti da ricordare. Pochi quelli da cancellare, o da prendere come esempio per non sbagliare più in futuro. Momenti che ci hanno fatto crescere come gruppo e come calcettisti – assicura Andrea Dulcis –. Ora dobbiamo continuare in queste ultime due gare a dare il massimo, per ottenere il miglior piazzamento possibile, senza pressioni o problemi di risultato, ma solamente con la convinzione di essere un grande gruppo e di meritare il meglio. Siamo stati bravi a risollevarci a metà stagione, dopo un mese i primi mesi invernali tremendi. Nel girone di ritorno siamo stati al limite della perfezione. Possiamo essere soddisfatti di quanto fatto, ma non appagati. Proveremo a fare bene sino all’ultimo fischio finale”.

Anche perchè, quel gol nella gara d’andata grida vendetta. “Avevo realizzato il mio primo gol in campionato con la maglia del Matera, l’avevo cercato e desiderato, è stato un peccato che sia andata così. Fortunatamente ho avuto altre occasioni per segnare e dare il mio contributo alla squadra. Comunque, a parte l’aspetto personale, credo che la squadra meriti di ottenere altri risultati importanti, e concludere al meglio una stagione importante e nella quale abbiamo creato un gruppo importante qui a Matera. Siamo pronti a dare il massimo contro un Bisceglie forte, sia tecnicamente che tatticamente. Una squadra che ha dimostrato tutto il suo valore in questi mesi, riuscendo a star dietro per tanto tempo alla corazzata Futsal Isola. Ma anche con individualità importanti, che in ogni momento possono decidere le partite. Da parte nostra siamo pronti a giocare al massimo e provare ad ottenere un risultato di prestigio su un parquet dove in pochi, in questa stagione, sono riusciti a fare risultato”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 679volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto