Calcio a 5: big match in serie C tra Comprensorio Medio Basento e Bernalda

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

bernalda futsal

Non servono particolari presentazioni: quello di sabato è il match dell’anno, sessanta minuti di grande passione che potranno proiettare Ottica Bellino Bernalda e Comprensorio Medio Basento sull’Olimpo o negli Inferi più profondi.

Sessanta minuti in cui l’intera città di Bernalda si stringerà attorno alla squadra rossoblù e proietterà le sue speranze sul PalaCaruso di Grassano, teatro della sfida tra le due squadre che, insieme al Futura Matera, dominano da un anno la scena del futsal lucano.
Il Comprensorio Medio Basento ha due punti di vantaggio in classifica rispetto agli jonici e probabilmente recupererà il suo giocatore simbolo Osvaldo Stigliano, ma questo non scalfisce minimamente la concentrazione e la determinazione dei rossoblù che, dal canto loro, potranno contare sui rientri di Pelentir, Sarubbi, Mianulli e Carella: “Dal giorno in cui sono usciti i calendari gli occhi si sono posati su questa partita – afferma Nicola Masiello – Sapevamo tutti che sarebbe stata una gara determinante, ma nessuno si aspettava un finale così. Noi ci presentiamo a questa sfida consapevoli del percorso che abbiamo fatto, dei nostri errori e dei nostri stessi miracoli. Andremo a giocare a Grassano per vincere, così come abbiamo fatto in ogni match di questa stagione, seppur consapevoli delle difficoltà che ci aspettano. Il gruppo ha lavorato sodo in questa annata e ha saputo sempre risollevarsi nei momenti complicati, ha sempre fatto il meglio quando era sotto stress. La fiducia nei risultati è importante, ma c’è una fiducia ancora più importante: quella di essere tutti connessi ad un livello che supera le difficoltà del momento. Come dice Nietzsche, ‘i fili invisibili sono i legacci più forti’. Nel mia carriera quei legacci li ho visti formarsi diverse volte: il profondo sentimento di connessione che si sviluppa quando i giocatori si uniscono crea una forza straordinaria, che può spazzare via la paura di perdere. Ed è questa la lezione che mi aspetto dai miei ragazzi”.
Nei precedenti tra i due team regna l’equilibrio: in Coppa Italia furono i basentani a prevalere, mentre nel match di andata di campionato furono proprio Margarita e soci a vincere in rimonta, rimettendo in discussione il primo posto fino a quel momento saldamente nelle mani dei gialloblù.
Date le ridotte dimensioni del Palasport grassanese, sono circa una cinquantina i posti destinati alla tifoseria rossoblù: un pullman di sostenitori partirà da Largo San Donato per seguire la squadra, mentre il resto degli appassionati rossoblù potrà seguire le gesta dei ragazzi in diretta streaming nei principali bar di corso Umberto I, così da restare tutti idealmente uniti in un sogno così importante per la comunità bernaldese. I direttori di gara designati per il big match sono Santoro della sezione di Potenza e Di Lucchio di Venosa, due arbitri che dovranno condurre una partita non facile e importantissima per le sorti dell’intero campionato, puntando anche sulla collaborazione degli atleti in campo, elemento fondamentale per assicurare uno spettacolo degno dei più importanti valori sportivi al pubblico presente e a quello virtuale che seguirà il match in streaming.

Fischio d’inizio fissato alle ore 16.

Commenti

Questo articolo è stato letto 925volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto