Bernalda: in possesso di 1,2 kg di hascisc, arrestati

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Ancora risultati, in termini di repressione delle condotte illecite pertinenti le sostanze stupefacenti, sono stati conseguiti dai Carabinieri del Comando Compagnia di Pisticci e delle stazioni sul territorio metapontino.
A soli sette giorni dal sequestro di venticinque chilogrammi di stupefacenti in Bernalda, ancora in coltivazione, nella tarda serata di venerdì i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Pisticci e della dipendente Stazione Carabinieri di Bernalda, nell’ambito di un quotidiano servizio di controllo del territorio, predisposto nella contrada bernaldese di “Madonna degli Angeli”, hanno sorpreso due persone che, controllati a bordo di un motociclo di grossa cilindrata, e a seguito di perquisizione, in una borsa sono stati trovati in possesso di un grosso pane di sostanza stupefacente del tipo “cannabis”, pari a chilogrammi 1,200 circa. 

Agli stessi è stata contestata la detenzione ai fini dello spaccio illecito di sostanza stupefacente e tratti in arresto.
La sostanza e il ciclomotore sono stati posti sotto sequestro anche perchè, poco prima del controllo, i due avevano tentato di disfarsi della borsa accennando ad un non convinto tentativo di fuga contrastato dalla prontezza dei Carabinieri.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Matera a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Salgono a 21 le persone arrestate e denunciate in relazione alla normativa antidroga.
Compagnia Carabinieri Pisticci
Commenti

Questo articolo è stato letto 882volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto