Bernalda: furto in gioielleria, arrestati

carabinieri6411

Nella mattinata di domenica il personale del Comando Stazione Carabinieri di Bernalda e i colleghi del Nucleo Operativo di Pisticci, unitamente a quelli di Agropoli ed Eboli, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di carcerazione, emessa dal Gip di Matera, nei confronti di due pregiudicati campani, uno 37enne e l’altro 23enne, di cui uno sottoposto alla sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza.

Con l’ordinanza, gli arrestati sono stati colpiti dalla misura a seguito delle risultanze investigative poste in atto dai Carabinieri della Stazione di Bernalda e dai colleghi di Pisticci per furto con destrezza in concorso di preziosi avvenuto nei mesi scorsi presso una gioielleria del comune di Bernalda.

I fatti, verificatisi in Bernalda, hanno visto i due introdursi all’interno di una gioielleria del luogo dove, in concorso tra loro al fine di trarne profitto, distraendo il gestore con il pretesto di visionare altro oro e informarsi del prezzo, mentre il gestore era intento alla pesatura dei monili richiesti, si sono impossessati di alcuni preziosi per una cospicua somma. Solo all’uscita il titolare si è accorto dell’importante ammanco.

L’attività di polizia posta in essere ha permesso di individuare i due responsabili del reato, dai filmati della videosorveglianza installata all’interno del locale e dai particolari descritti dal gioielliere su di uno dei due malfattori per un particolare tatuaggio del tipo tribale sulla parte destra del collo, nonché di verificare la fondatezza di quanto denunciato dal gioielliere, poiché risultavano evidenti le fasi e le modalità del reato. Il tatuaggio tribale è stato sottoposto ad ingrandimento e a mezzo dei sistemi di foto segnalamento AFIS e WEB-LASE si è proceduto alla identificazione di uno degli arrestati che successivamente è stato posto in connessione con il secondo per precedenti frequentazioni illecite.

Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti presso le proprie abitazioni.

 

Compagnia Carabinieri Pisticci

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*