Basket: il Bernalda affronta la Stella Azzurra Roma


La Bbc Group Cestistica Bernalda è pronta ad affrontare la trasferta capitolina di Roma che, sabato 10 novembre, la vedrà impegnata nell’anticipo della settima giornata della Divisione Nazionale B.
Dopo le due vittorie consecutive sul campo di Fondi ed in casa con Ostuni, i nostri sono pronti a voler ottenere il tris che ci permetterebbe di raggiungere lo zero in classifica, frutto della penalizzazione di sei punti arrivata sul finire della scorsa stagione, in attesa di ulteriori sviluppi.
Dando uno sguardo alla classifica, un’eventuale vittoria permetterebbe ai ragazzi di Binetti di accorciare notevolmente sia sulle dirette concorrenti che di restare virtualmente attaccati alla zona play off, distante solo due punti, penalizzazione esclusa.
La Stella Azzurra Roma, come da sempre nella sua lunga storia cestistica che l’ha vista tra gli altri lanciare l’Nba Andrea Bargnani, è una società che punta unicamente sulla valorizzazione e la crescita del proprio settore giovanile.
Il faro ed il più anziano dell’attuale roster infatti è l’ala piccola Matteo D’Ascanio, classe 1989, che viaggia con 12 punti e 3 rimbalzi a partita, ben coadiuvato in quintetto dalla guardia Leonzio, classe 1994, dal playmaker Alessandro Grande (anche lui 1994), dall’ala Bruno Duranti (1993) e dall’ala-pivot classe 1993 Alessandro Paesano, già visto lo scorso anno a Bernalda da comprimario e quest’anno esploso e lanciato in quintetto base.
Oltre a loro, trovano spazio tra i dieci tanti altri giovani provenienti da tutta Italia che si allenano, studiano e vivono nella foresteria stellina.
E’ questo un esempio raro e storico nel panorama della pallacanestro italiana, essendo la società per buona parte finanziata dalla vendita e dal prestito dei cartellini dei propri giovani che, una volta maturi, sono pronti a lasciare la Stella Azzurra per piazze più prestigiose.
Nonostante la giovanissima età media della squadra, bisogna tener conto che la tradizione l’ha portata a diverse partecipazioni in un campionato difficile come la Divisione Nazionale B.
Non si tratterà quindi assolutamente di una passeggiata, anche se lo scorso anno, nella stessa trasferta, l’esperienza e la tecnica della Bbc prevalsero sulla freschezza atletica dei giovani laziali.
I trenta punti presi a Francavilla Fontana domenica scorsa e l’unica vittoria ottenuta di misura contro Rieti quindi non devono ingannare, perchè il campo piccolo e caldo del PalaPostepay e la ruvidità nel gioco della Stella Azzurra sicuramente faranno la propria parte.
Forte di tutto l’organico al completo, la Bbc giocherà la palla a due alle ore 18.00 di sabato 10 ottobre.
Arbitreranno il match i signori Emanuele Giummarra e Andrea Giacalone.
Il netcasting dell’incontro sarà raggiungibile tramite il sito ufficiale (www.cestisticabernalda.it).

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*