Bando per il Servizio Civile presentato dall’Azienda Sanitaria di Matera

servizio-civile

Il progetto di Servizio Civile–Garanzia Giovani, dal titolo  “Divresamente insieme: da situazioni d’isolamento all’impegno civile”, predisposto dalla Azienda Sanitaria di Matera,  rientra nel bando pubblicato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il 14 novembre scorso.

Il progetto è rivolto a giovani, che hanno compiuto 18 anni e non superato i 28,  si ntrovano fuori dal mondo del lavoro e sono a bassa scolarità (in possesso della 3° media e al di fuori dei processi educativi e di apprendimento oltre che del mercato del lavoro) che si sono registrati al programma “Iniziativa Occupazione Giovani”, in data antecedente alla presentazione della domanda.

I requisiti richiesti sono specificati nell’articolo 3 del bando e al punti 8 del progetto, pubblicati sul sito aziendale www.asmbasilicata.it.

I giovani selezionati saranno impegnati in attività di assistenza ed accompagnamento a cittadini disabili che vivono in situazioni di isolamento, al fine di costruire una rete di appoggio attorno agli stessi, costituita da relazioni cariche di impegno civile.

I giovani interessati potranno presentare la domanda in formato cartaceo, a mezzo raccomandata o a mano, all’Ufficio Protocollo dell’ Azienda in via Montescaglioso a Matera (fa testo la data  del protocollo) entro e non oltre le ore 12,30 del 15 dicembre 2014 (lunedì), presentando gli allegati 2 e 3 del Bando, anch’essi  pubblicati sul sito aziendale, unitamente al curriculum vitae in formato europeo, alle fotocopie dei titoli posseduti, alla fotocopia della carta di identità valida e ogni altra documentazione ritenuta significativa ai fini della selezione.

Il progetto si svilupperà nei Comuni di Bernalda, Ferrandina, Grassano, Matera e Montescaglioso e prevederà l’impiego di un giovane volontario per ciascuna sede.

Nel progetto sono coinvolti anche alcune associazioni di volontariato impegnate nella disabilità quali l’ Associazione Persone Down di Matera e la Confraternita Misericordia di Grassano.

La partecipazione a questo progetto prevede il riconoscimento  di tirocini da parte del Centro per l’Impiego a seguito di un protocollo sottoscritto con la Provincia di Matera.

Per informazioni relative al bando è possibile anche contattare i seguenti numeri telefonici: 0835/253658-e 329/5832749-564) oppure gli indirizzi di posta elettronica: Anna.Russo@asmbasilicata.it e VCilla@asmbasilicata.it.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*