Assofruit Italia per Matera 2019

assofruit-matera2019

“E’ stato un bel momento di promozione territoriale che ha posto basi solide per il futuro, conoscevamo molto bene l’evento Matera è Fiera a cui abbiamo offerto il nostro sostegno. Da lodare l’impegno degli organizzatori che non hanno trascurato nulla, sia per quanto riguarda gli aspetti squisitamente organizzativi, sia per la qualità dei temi sviluppati. Siamo sicuri che il progetto ha basi solide e sarà senza dubbio un contributo importante per l’agroalimentare e la sua promozione, in Basilicata e in Europa, e per la causa di Matera Capitale della cultura 2019 in cui Assofruit Italia crede fermamente. A Berlino, in occasione del Fruit Logistica 2014, abbiamo offerto spazio e visibilità nel nostro stand all’importante sfida che la Città dei Sassi e la Basilicata tutta avranno il dovere di affrontare nel migliore dei modi”, così Francesco Nicodemo, presidente di Assofruit Italia, ha commentato la partecipazione dell’Op con sede a Scanzano all’edizione di Matera è Fiera 2014.

“L’intesa con gli organizzatori, considerato lo spirito che li ha animati, è stata naturale”, ha commentato Andrea Badursi, general manager di Assofruit Italia. Che ha aggiunto: “Eccellenza, qualità, ambiente,  innovazione e etica del lavoro, sono i temi chiave che l’Organizzazione di produttori persegue sin dalla sua nascita e a cui ha legato i progetti futuri. Il contatto con il territorio e le risorse umane e naturali ha bisogno  anche di appuntamenti come questo per solidificarsi;  sono stati tanti i temi offerti fra questi non è mancato il confronto su quelle che sono le strategie di crescita da adottare per rafforzare l’intero sistema economico regionale. La Basilicata esprime valore e specializzazione in molti settori, l’agricoltura è senza dubbio fra questi, tuttavia ha molta strada da fare in termini di visibilità per questo la cultura può essere un volano importante, direi il mezzo di diffusione più accreditato per far conoscere quelle che sono le virtù del territorio. A tal proposito il nostro impegno per Matera Capitale 2019 proseguirà con passione e entusiasmo”.

A rappresentare l’Ufficio tecnico dell’Op, l’agronomo Salvatore Pecchia. “La partecipazione a Matera è Fiera 2014 ha sicuramente impreziosito l’esperienza di Assofruit Italia rispetto ai grandi appuntamenti nazionali e internazionali. Nei prossimi mesi ci saranno altre date importanti a cui stiamo lavorando, lo spirito che anima tutto lo staff è quello di offrire il prodotto migliore e più salubre al consumatore e allo stesso tempo promuovere il territorio attraverso i prodotti agricoli della Basilicata divenuti –  grazie al lavoro sinergico dell’Op e all’impegno generoso e quotidiano di produttori straordinari – accreditati testimonial del Made in Italy”.

Nello stand di Assofruit Italia è stato possibile degustare l’uva da tavola, una delle produzioni più apprezzate, con la fragola Candonga di Basilicata,  dai mercati nazionali e internazionali. E’ stato inoltre diffuso materiale informativo. La fiera, giunta alla quinta edizione,  iniziata lo scorso 3 settembre, si è conclusa domenica con la partecipazione del noto e apprezzato cantautore lucano Pino Mango.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*