Approvato il progetto “Verso Matera-Magna Grecia”

Il Progetto “Verso Matera – Magna Grecia, Via del Sale, Transumanza e Via Francigena, presentato in collaborazione con altri Comuni, è stato approvato e ammesso a FINANZIAMENTO per € 3.700.000.Il Comune di Policoro, unitamente ai Comuni di Irsina, Montescaglioso, Scanzano Jonico, Bernalda e Nova Siri, nonché con l’Ente Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano, ha presentato una proposta progettuale partecipando all’avviso pubblico del Ministero dei Trasporti, nell’ambito dell’asse C “Accessibilità Turistica”. I Comuni citati hanno candidato la proposta progettuale denominata “Verso Matera – Magna Grecia, Via del Sale, Transumanza e Via Francigena” che prevede la creazione di collegamenti ciclabili e di sentieri ciclo-pedonali di connessione tra la Magna Grecia e i suoi siti archeologici e musei e le aree naturalistiche e archeologiche della Murgia e della collina materana, Matera, Montescaglioso e Parco delle Chiese Rupestri, fino ad arrivare ad Irsina ed alla Valle del Bradano.Questo percorso, unito alla Via Francigena del Sud (da Melfi a Matera) ed al percorso di ippovie Bradanica-Medio Basento, determina un pregevole sistema di valorizzazione e promozione della nostra Terra.Per il tratto relativo a Policoro, l’Amministrazione ha proposto la riqualificazione funzionale della viabilità ciclo-pedonale e carrabile di collegamento tra il Museo Nazionale della Siritide – il Parco Archeologico Siris – Heraclea e il castello Baronale.

Post correlati