A Tursi torna il Premio Rabatana

La quinta edizione del Premio Rabatana prenderà il via venerdì 6 e sabato 7 Agosto dalle ore 21 in Piazza Maria SS di Anglona a Tursi. Il Premio Rabatana è un riconoscimento istituito dall’amministrazione comunale di Tursi guidata dal Sindaco Salvatore Cosma, con il patrocinio della Regione Basilicata e della Provincia di Matera, per onorare coloro che si sono distinti in vari ambiti nell’arco dell’anno e che mirano a dare lustro alla Città di Pierro attraverso il loro lavoro. Dal 2017 la Rabatana di Tursi è candidata su proposta della Regione Basilicata Ad essere iscritta a Patrimonio Unesco unitamente alle Rabatane di Tricarico e Pietrapertosa.Da allora, grazie anche al supporto organizzativo dell’associazione Asd Free Time Young and Old, si è trovato un piglio maggiore per istituire questo riconoscimento che è divenuto ormai uno dei capisaldi dell’estate tursitana, metapontina e lucana.
In questi ultimi due anni è stato inevitabile l’impatto della pandemia da Covid-19 sia sull’organizzazione sia sull’intero tessuto sociale ed economico della nostra città, regione e nazione. Proprio per questo, per rendere il giusto tributo a quanti hanno lavorato alacremente per consentire di superare nel miglior modo possibile le difficili fasi dell’emergenza Coronavirus, anche quest’anno uno spazio importante nella tre giorni di eventi lo ricoprirà proprio questo argomento con ospiti autorevoli del mondo della medicina, della scienza e dell’informazione.
Venerdì 6 il giornalista Antonello Lombardi insieme alla già Premio Rabatana 2020 Maria Grazia Campese apriranno la prima serata del Premio Rabatana 2021 con la consegna degli encomi al primo gruppo composto da: Michele Tridente, Fabiano Popia , Filippo Ravoni, ass. Gianfranco lupo, Muscolino Francesco, Emilio Giliberti, Cristina Ricci, Leonardo Braico e Franco Spinelli.
Sabato 7 Agosto toccherà agli altri premiati salire sul palco di Piazza Maria SS di Anglona quali Filippo Fordellone, Vera Slepoj, Antonello Parciante, Vincenzo Ruggero, Anna Padula, Enzo Musmanno, Luana Montesano e Rosa Gentile
Una serata all’insegna della cultura e della promozione del territorio con un occhio di riguardo alla tanto agognata ripartenza dopo mesi difficilissimi.Nel corso della manifestazione sarà conferito anche il Premio Fausto Taverniti che quest’anno si farà in tre. Saranno infatti premiati i giornalisti Rai Eleonora Cesareo, Umberto Avallone e il cineoperatore Ottavio Chiaradia. Tra gli ospiti di queste due intense serate che si alterneranno sul palco di Piazza Maria SS di Anglona troviamo il giornalista Rai Giuseppe Di Tommaso (che riceverà un encomio insieme allo scienziato Pasquale D’Acunzo) la fashion hair Anna Celestino, l’avvocato e poeta Giuseppe Lasalandra, il dott. Jr James, Marenza & CO, il Coro Polifonico Regina Anglonensis, il gruppo Zingare Lucane e il giovane Daniele Puddori in arte COMETA.
Con questo grande show si chiuderà la due giorni più lunga ed importante per la Città di Tursi dove tutta l’intera comunità sarà proiettata al centro dell’interesse regionale e nazionale.

Post correlati