A Scanzano "Io non ho paura"

Si è svolta a Scanzano Jonico la manifestazione “Io non ho paura”, organizzata dal coordinamento regionale di Libera dopo gli ultimi episodi criminosi e violenti che hanno preoccupato la comunità metapontina. 
Tantissima la gente che ha partecipato all’evento; tra i relatori don Marcello Cozzi, l’imprenditore calabrese Tiberio Bentivoglio, ribellatosi alla ‘ndrangheta e Francesco Spanò della rete antiracket “Reggio Libera Reggio”.
La manifestazione voluta da Libera Basilicata in collaborazione con la Parrocchia Maria Santissima Annunziata e le associazioni “Terre Sonore”, “Karakteria”, “Presidio del Libro Magna Grecia”, “Comitato Sos costa Jonica”, “Centro di aiuto alla vita” è stata una nuova importante occasione per ribadire con forza la necessità, di non abbassare la guardia, e di denunciare episodi di violenza di cui si è vittime. 
Ed è stata organizzata a Scanzano Jonico per dare al popolo del Metapontino un segnale importante. 
Metapontino sconvolto dagli ultimi episodi di violenza ed atti criminali che non deve avere paura ma che deve combattere e lottare affinché si inneschi la mentalità della collaborazione e della trasparenza che sono le grandi armi contro igni atto di criminalità. 
Toccante la testimonianza dell’imprenditore Tiberio Bentivoglio che ha raccontato la sua esperienza ed il suo grande coraggio nel aver detto basta ai soprusi e aver aperto le porte alla libertà. 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*