A Marconia Mario Limentani per non dimenticare la Shoà

Ricordare le vittime innocenti della Shoà, delle foibe e di tutte le persecuzioni della storia recente.
Questo l’obiettivo del “Giorno della Memoria e del Ricordo”, iniziativa organizzata dal dirigente scolastico e dai docenti dell’Istituto Tecnico Agrario “Cerabona” di Marconia.
L’evento, patrocinato dal Comune di Pisticci, dalla Regione Basilicata – Assessorato alla Cultura e dalla Provincia di Matera, ha visto la partecipazione di Mario Limentani, deportato ebreo sopravvissuto al campo di Mauthausen dopo aver vissuto sulla propria pelle gli orrori dei lager nazisti.
Limentani ha raccontato al numeroso pubblico la sua tragica esperienza, ribadendo l’importanza del ricordo.
La testimonianza di Limentani segue alla visita che i ragazzi del “Cerabona” hanno fatto nel campo di concentramento di Mauthausen, accompagnati dai docenti responsabili del progetto; le sue finalità sono state spiegate dal professor Antonio Romano.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*