A Bernalda la sagra del Cinghiale

Per l’ottavo anno consecutivo, corso Umberto a Bernalda ha ospitato la sagra del Cinghiale.
Organizzata dall’Associazione Nazionale Libera Caccia della cittadina jonica, la manifestazione è l’occasione per i tanti partecipanti di assaggiare piatti culinari cucinati esclusivamente con la carne di cinghiale, carne pregiata che viene cotta al momento da tutti i volontari che collaborano con l’associazione per rendere las agra una vera e propria festa.
Di fronte la sezione dell’associazione vengono allestiti diversi stand che offrono dopo l’elargizione di un piccolo contributo piatti tipici, dal panino alle orecchiette cucinate con il sugo di cinghiale, allo stracotto.
Immancabile lo spazio dedicato alla musica con un’orchestra che ha allietato i presenti durante tutto il corso della manifestazione che ogni anno raccoglie centinaia e centinai di persone che si riversano sul corso bernaldese.
Un modo per passare una serata diversa, grazie ad una sagra che ormai è un appuntamento fisso dell’estate bernaldese.
Sagre locali dunque che diventano importanti per animare i centri lucani, attraverso la valorizzazione della gastronomia, dei prodotti tipici.
Manifestazioni, che hanno portato una vasta partecipazione di turisti e visitatori della fascia ionica a Bernalda e che hanno il merito anche di congiungere le generazioni di giovani e anziani uniti nelle tradizioni.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*