“Intitolare una via o piazza di Policoro ai martiri delle foibe”

foibe
Il Circolo di Fratelli d’ Italia di Policoro, con una lettera  al Sindaco, ai capigruppo  e ai consiglieri comunali che sarà protocollata nei prossimi giorni vista la legge 92/2004 con cui e’ stata istituita la ” Giornata del ricordo” al fine di ricordare e trasmettere alle generazioni future la tragedia che ha visto oggetto centinaia di migliaia di di italiani trucidati o mandati via dall’Istria propone di individuare una piazza ,  o altro luogo pubblico da intitolare  ” via Martiri delle Foibe”.
“Atto che sia a ricordo perenne di una tragedia, che faccia da monito su quanto avvenuto 80 anni or sono – scrive il segretario cittadino di Fratelli d’Italia Giuseppe Callà – che non consenta che in futuro si strappino pagine di storia in nome di una memoria storica in cui finalmente  tutti si riconoscano”.

Post correlati