Doppia operazione dei Carabinieri tra Bernalda e Ferrandina

carabinieri6411

Un’operazione dei carabinieri della Compagnia di Pisticci ha portato all’arresto di due uomini di 45 e 36 anni, di Corato,  disoccupati entrambi con precedenti penali per furto.

I due infatti si erano appropriati furtivamente di 28 quintali di materiale ferroso trafugato da uno stabilimento di Ferrandina.

Il materiale è stato riconosciuto dallo stesso titolare della ditta nella quale i due ladri si erano introdotti ed è stato riconsegnato al proprietraio.

I due sono stati fermati dai Carabinieri sulla statale 7 nei pressi di Pomarico ed erano fuggito  a bordo di un autocarro di vecchio tipo, risultato poi privo di assicurazione e perciò sottoposto dai militari a  sequestro.

Nella giornata di martedì  si è tenuta  l’udienza di convalida dell’arresto, innanzi al Giudice presso il Tribunale di Matera che ha  sostituito  la misura cautelare in carcere con quella domiciliare aggiornando il processo al prossimo 26 novembre.

Un’operazione che ha visto collaborare il personale di di tre diverse Stazioni Carabinieri – Ferrandina, Pomarico e Matera e di due Comandi Compagnie – che hanno operato con rapiditàd efficacia, consegnando alla giustizia gli autori di un crimine appena perpetrato.

A Bernalda, in un’ altra operazione i Carabinieri  hanno arrestato  un extracomunitario che, evaso  dai domiciliari cui era sottoposto,  era entrato durante  l’orario di chiusura,  in un circolo dove è stato sorpreso e trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e una somma di denaro.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato ricondotto alla detenzione domiciliare.

 Compagnia Carabinieri Pisticci

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*