Montalbano Jonico: ll no della Sel alle estrazione di "Tempa la Petrosa"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

“Dalla stampa e dai mezzi di informazione di associazioni ambientaliste giungono notizie che destano preoccupazioni sul futuro del nostro territorio: si apprende che la compagnia Total, nell’ambito del progetto idrocarburi denominato “Tempa la Petrosa”, dovrebbe sondare il territorio di Montalbano Jonico al fine di trovare idrocarburi da estrarre.

Altri comuni interessati dallo stesso progetto hanno già fatto pervenire alla Regione Basilicata il proprio intervento contrario in quanto l’intervento proposto dalla Total modifica sensibilmente gli equilibri del territorio a forte vocazione agricola e turistica.

Fino a questo momento il Sindaco ed altri amministratori del nostro comune hanno parlato di petrolio e di estrazioni solo per sponsorizzare il bonus carburanti entrando anche in evidente contraddizione quando hanno patrocinato una petizione contro il cosiddetto “Memorandum”. 

E’, a questo punto legittimo, chiedere e chiedersi quale sia la strategia dei nostri amministratori su queste tematiche vista la confusione che ingenerano posizioni contrastanti tra loro oltre ai silenzi imbarazzanti.

E’ naturale chiedersi come mai il nostro comune, a differenza degli altri che si stanno muovendo istituzionalmente e formalmente, non abbia prodotto alcun atto rispetto al progetto “Tempa la Petrosa”.

Sembra abbastanza contraddittorio, tra l’altro, sostenere le cause dell’agricoltura e degli agricoltori, l’istituzione della riserva naturale dei calanchi e, persino, i parchi eolici quando si tenta di far passare in silenzio la vicenda di eventuali ricerche finalizzate all’estrazione di idrocarburi. 

Noi che siamo abituati a confrontarci con cittadini, associazioni ed istituzioni senza incorrere in continue contraddizioni chiediamo attraverso una mozione consiliare che l’intero consiglio comunale assuma una posizione chiara e coerente di opposizione alle iniziative intraprese dalla compagnia Total.
 
Pertanto Sinistra Ecologia Libertà di Montalbano Jonico, con i suoi due consiglieri Giuseppe Di Sanzo e Vincenzo Amendola, ha chiesto che il Consiglio Comunale di Montalbano Jonico impegni il Sindaco e la Giunta a porre in essere ogni atto o provvedimento utile ad impedire che sul territorio di Montalbano Jonico vengano eseguite perforazioni tanto a scopo di ricerca quanto a scopo di estrazione di idrocarburi.”
Sinistra Ecologia Libertà di Montalbano Jonico
Commenti

Questo articolo è stato letto 280volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto