Calcio: tutte a punti le squadre ioniche

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Tutte a punti le squadre joniche impegnate nel campionato d’Eccellenza.

Dopo il successo in Coppa Italia torna a sorridere anche in campionato il Real Metapontino che, in trasferta, supera per uno a zero l’Atella Vulture.
Una gara tirata, condizionata anche dal brusco abbassamento delle temperature, che gli jonici sono riusciti a sbloccare solo verso la fine, grazie ad un’invenzione di Giovanni Faillace.
Con questo successo il Real Metapontino raggiunge quota dieci punti e ritorna in vetta alla classifica, insieme a Policoro e Viggiano, chiudendo una settimana alquanto turbolenta, con la messa fuori rosa di due giocatori e le dimissioni di mister Finamore.
Pareggio importante per il Pisticci che, a Viggiano, blocca sullo zero a zero i padroni di casa.
Non era gara facile contro una squadra ostica, la stessa che ha bloccato, domenica scorsa, il cammino del Real Metapontino, battendolo in casa.
Ma i ragazzi di mister Fortunato hanno saputo guidare il gioco, concedendo poco agli avversari e raccogliendo così un punto prezioso che gli permette di non allontanarsi troppo dalla vetta della classifica.
Pareggio a reti inviolate anche per il Policoro Heraclea che, al “Rocco Perriello”, è stato fermato dall’Atletico Potenza.
Un risultato che non rende giustizia alle tante emozioni regalate da due squadre scese in campo con la giusta determinazione e capaci di darsi battaglia fino al triplice fischio finale.
Una partita comunque condizionata dal freddo vento che ha sferzato il campo , come ha spiegato, ai nostri  microfoni, mister Valente.
In Promozione torna a vincere l’Aurora Marconia, che supera per uno a zero il Real Potenza.
Prima vittoria stagionale per il Bernalda, che in casa si impone per uno a zero con il Miglionico, mentre l’Aurora Tursi pareggia uno a uno con il Grottole.
Infine sospesa sull’uno a zero la gara tra Sporting Pignola e Rotondella.
In classifica, guida in solitaria il Marconia con undici punti; Tursi terzo a sole due lunghezze mentre il Bernalda, grazie al primo successo, abbandona il penultimo posto in classifica.
Commenti

Questo articolo è stato letto 321volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto