Calcio: tutte a punti le squadre ioniche

Tutte a punti le squadre joniche impegnate nel campionato d’Eccellenza.

Dopo il successo in Coppa Italia torna a sorridere anche in campionato il Real Metapontino che, in trasferta, supera per uno a zero l’Atella Vulture.
Una gara tirata, condizionata anche dal brusco abbassamento delle temperature, che gli jonici sono riusciti a sbloccare solo verso la fine, grazie ad un’invenzione di Giovanni Faillace.
Con questo successo il Real Metapontino raggiunge quota dieci punti e ritorna in vetta alla classifica, insieme a Policoro e Viggiano, chiudendo una settimana alquanto turbolenta, con la messa fuori rosa di due giocatori e le dimissioni di mister Finamore.
Pareggio importante per il Pisticci che, a Viggiano, blocca sullo zero a zero i padroni di casa.
Non era gara facile contro una squadra ostica, la stessa che ha bloccato, domenica scorsa, il cammino del Real Metapontino, battendolo in casa.
Ma i ragazzi di mister Fortunato hanno saputo guidare il gioco, concedendo poco agli avversari e raccogliendo così un punto prezioso che gli permette di non allontanarsi troppo dalla vetta della classifica.
Pareggio a reti inviolate anche per il Policoro Heraclea che, al “Rocco Perriello”, è stato fermato dall’Atletico Potenza.
Un risultato che non rende giustizia alle tante emozioni regalate da due squadre scese in campo con la giusta determinazione e capaci di darsi battaglia fino al triplice fischio finale.
Una partita comunque condizionata dal freddo vento che ha sferzato il campo , come ha spiegato, ai nostri  microfoni, mister Valente.
In Promozione torna a vincere l’Aurora Marconia, che supera per uno a zero il Real Potenza.
Prima vittoria stagionale per il Bernalda, che in casa si impone per uno a zero con il Miglionico, mentre l’Aurora Tursi pareggia uno a uno con il Grottole.
Infine sospesa sull’uno a zero la gara tra Sporting Pignola e Rotondella.
In classifica, guida in solitaria il Marconia con undici punti; Tursi terzo a sole due lunghezze mentre il Bernalda, grazie al primo successo, abbandona il penultimo posto in classifica.

Post correlati

Ultime

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*