Calcio a 5: alla Libertas il derby con il Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Arriva con una giornata d’anticipo la storica salvezza in serie B per la Libertas Scanzano.
Nel derby lucano contro il Frascella Matera gli jonici si sono imposti per 5 a 3, sfoderando una prestazione fatta di orgoglio e determinazione.
Non era una gara facile, in casa dei materani ma i rossoneri hanno saputo bissare la prestazione vista nel girone d’andata, aggiungendo il tassello più importante per   costruire la salvezza.
I padroni di casa partono a razzo, mettendo in difficoltà la compagine jonica, che è costretta a subire due reti, al 5′ con Stigliano e al 14′ con Sobral.
Al 18′ sembra ormai finita, quando, dopo il sesto fallo di capitan Dartizio, il Matera ha la possibilità di chiudere i conti con un tiro libero.
Ma Vampo ipnotizza Paulinho e respinge la palla, dando il via a quella che sarà la riscossa dello Scanzano.
E infatti nella seconda frazione di gioco gli ospiti sono completamente trasformati ed iniziano a costruire la vittoria, prima grazie ad un imprendibile tiro di Rispoli (6′), e poi il millimetrico pallonetto di Dartizio (11′) che significa pareggio.
Il Matera soffre ma non vuole arrendersi e continua ad attaccare.
Però sono gli jonici a passare in vantaggio grazie alla bella giocata carioca Cao – Comberlato (14′).
Ed è proprio il brasiliano ad allungare ancora, realizzando la sua personale doppietta al 17′.
I padroni di casa tentano l’ultima carta del portiere in movimento, che però lascia sguarnita la porta.
E ne approfitta Cao Pelentir che, a porta vuota, non può non realizzare la quarta rete rossonera (18′).
Inutile il gol del Matera realizzato a 40 secondi dalla fine da Stigliano, grazie ad un calcio franco concesso dall’arbitro per un fallo di Rispoli.
La vittoria è per la Libertas Scanzano ed esplode la festa per una salvezza inseguita e finalmente raggiunta, a coronamento di una stagione da ricordare.
Grazie all’ennesimo successo, lo Scanzano raggiunge quota 39 punti, al quinto posto in classifica in condominio con altre tre squadre: Matera, Mola e Monopoli.
(immagine www.libertasscanzano.it)
Commenti

Questo articolo è stato letto 408volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto