Boati nei cieli, Leone scrive al Ministero

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

leoneBoati improvvisi nei cieli del metapontino che provocano paura tra la popolazione: il Sindaco della Città di Policoro, Rocco Leone, chiede ufficialmente chiarimenti agli organi competenti. In una lettera indirizzata al Operativo Forze Aeree di Poggio Renatico (FE) e al Ministero della Difesa – Stato Maggiore dell’Aeronautica, ed inviata nella mattinata odierna, il Sindaco Leone ha chiesto chiarimenti circa i forti boati che periodicamente si stanno verificando nell’area del metapontino. “Da circa un paio di mesi – è scritto nella nota – la popolazione della costa ionica metapontina è allarmata dal suono assordante provocato da alcuni boati provenienti dal cielo; la notizia è stata ripresa da alcuni organi di stampa locale: per alcuni si tratterebbe del passaggio di “un aereo supersonico oltre il muro del suono”, per altri, invece, di vere e proprie “esplosioni” che hanno scosso vetri di abitazioni, provocando paura e spavento tra la popolazione tutta”. Pertanto, “con la presente – è scritto ancora – per chiedere conferma se si tratta di esercitazioni aeronautiche nella zona jonica; in caso affermativo, se e quanto debbano durare: questo, al fine di rassicurare i cittadini di Policoro e delle località limitrofe, circa la presenza di boati che irrompono nella quiete pubblica provocandone paura e sgomento”. “Dopo aver ricevuto decine di telefonate e di sollecitazioni – dichiara Leone – ho ritenuto opportuno scrivere al Ministero e agli uffici competenti per dare risposte rassicuranti alla popolazione”. “Non appena avremo chiarimenti in merito – conclude il primo cittadino – inoltreremo il tutto alle amministrazioni comunali limitrofe e agli organi di stampa”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 745volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto