Basket: Bernalda sconfitto a Trapani

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Basket

Torna dalla Sicilia con una sconfitta la Bbc Group Bernalda,  superata dal Trapani per 83 a 66.

Per il Trapani la missione è portare a casa la vittoria, mira infatti a scalzare Roseto dalla seconda piazza, per disputare i play-off da una posizione privilegiata.

Bernalda dal suo canto cerca disperatamente punti pesanti per poi giocarsi tutto nei play-out.

Trapani recupera a pieno regime sia Rizzitiello che Tardito ma perde in un sol colpo il reparto playmaker, ove si pensi che sia Virgilio che Valentino rimangono ai box e che lo stesso Degregori non è certo al 100%.

Gli ospiti hanno letteralmente voltato pagina rispetto all’andata: via Cucinelli, Longobardi, De Bellis e Marinelli, dentro Carrichiello ed il giovane lungo Martone.

Trapani prova a correre, sfruttando la mancanza di rotazioni degli avversari, scesi in Sicilia in appena otto effettivi.

Anche Bernalda non disdegna la corsa, ne viene fuori un inizio di match un po’ confusionario con Trapani che si porta sul 16-9 sfruttando la maggiore fisicità che la porta a prendere diversi rimbalzi offensivi, soprattutto con Ianes.

Gli ospiti si affidano a Filloy che con una bomba allo scade ricuce lo strappo (18-12 al 10’).

Nel secondo periodo Bernalda prima impatta e poi va addirittura via, 20-26 con una bomba di Carrichiello.

Timeout per Trapani, che riordina le idee, difende con maggiore verve, trovando alcuni canestri in contropiede che la riportano a contatto.

La bomba di Costantino garantisce il +3 per Trapani (36-33) ma uno scatenato Filloy (già a quota 15) riporta avanti i suoi alla pausa lunga (36-37).

Al rientro dagli spogliatoi Trapani trova delle buone conclusioni in attacco ma le vanifica con alcuni disattenti rientri difensivi.

Si rimane quindi in equilibrio.

Sul finire del terzo parziale la formazione granata stringe le maglie difensive, trova in contropiede Tardito come rimorchio e con gli isolamenti in post basso di Rizzitiello acquisisce finalmente un piccolo vantaggio (58-53 al 30’).

Negli ultimi 10’ Trapani scappa subito via con un buon momento di Svoboda (69-58), che recupera diversi palloni e serve i compagni in campo aperto.

Degregori e soci regalano qualche fallo di troppo agli avversari, nonostante il bonus già speso, ma sei punti consecutivi di Rizzitiello (gioco da tre punti più bomba) chiudono di fatto il match, 76-64 con i restanti minuti di gioco utili ai soli fini statistici.

Ufficio Stampa Trapani

Commenti

Questo articolo è stato letto 594volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto