Alluvione: la delegazione lucana al Quirinale e Palazzo Chigi

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Le ragioni degli alluvionati dello scorso primo marzo sono arrivata anche al Quirinale e a Palazzo Chigi.

Una delegazione di Sindaci dell’area ionica della Basilicata, guidata dal Presidente Anci Vito Santarsiero, insieme all’assessore regionale Rosa Gentile, che è a capo della unità di crisi nominata dalla Regione Basilicata dopo l’alluvione, e ad amministratori pugliesi, è stata ricevuta al Quirinale per rappresentare lo stato di malessere che vivono le comunità joniche dopo l’evento calamitoso.

Durante l’incontro con il consigliere del Capo dello Stato, il Prefetto Giulio Cazzella, è stata rappresentata la situazione drammatica che vivono i territori della costa jonica a seguito della terribile alluvione dello scorso marzo.
Il tempestivo intervento della Regione Basilicata, che ha stanziato otto milioni di euro, ha garantito di superare la fase di emergenza per i Comuni lucani – spiegano in una nota i sindaci dell’Anci – Altri sette milioni di euro sono stati messi a disposizione dal Governo con l’ultima manovra.

Si tratta di cifre significative ma del tutto insufficienti rispetto al fabbisogno; sono necessari, nella sola Basilicata, interventi per oltre 200 milioni di euro. Bisogna assolutamente rimuovere i limiti imposti dal decreto Mille proroghe – chiedono i sindaci – e nominare un Commissario straordinario per l’emergenza”.
Il Prefetto, nel sottolineare che le aree rappresentano un punto di forza per l’economia delle due regioni, ha preso atto della drammaticità della situazione ed ha garantito un intervento del Presidente della Repubblica presso il Ministero Economia e Finanze e la Protezione Civile Nazionale.
Successivamente una delegazione formata dal presidente Anci Basilicata Santarsiero, dal sindaco di Bernalda Chiruzzi, dall’Assessore regionale Gentile e dal sindaco di Ginosa, insieme ai Senatori Cosimo Latronico e Lino Nessa, è stata ricevuta a Palazzo Chigi dove ha incontrato il Sottosegretario Letta.
Anche in questo caso è stata rappresentata la drammatica situazione dei territori alluvionati ed è stato ugualmente chiesto un intervento per la nomina di un Commissario ed il sostegno ai territori.
Il Sottosegretario Letta si è impegnato a sollecitare personalmente e in tempi brevissimi il Prefetto Gabrielli, Capo della Protezione civile, per verificare la possibilità di procedere alla nomina di un Commissario e sostenere le emergenze del territorio.
Commenti

Questo articolo è stato letto 353volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto