A Policoro seconda serata con “Cinema e parole per la legalità”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

manifesto-generale

 

Continua presso il Casalino Centrale di Viale Salerno la rassegna “Cinema e parole per la legalità”, organizzata dall’Associazione Culturale Radio Aut Policoro con il patrocinio della “Città di Policoro” ed in collaborazione con Actionaid Italia e Rete della Legalità del Mezzogiorno.

Si tratta di un cineforum pubblico dedicato alla sensibilizzazione su temi quali la legalità, la trasparenza, la partecipazione e la lotta alla corruzione svolto con il coinvolgimento delle scuole, delle associazioni, dei movimenti e dei cittadini.

Questa sera alle ore 20 ci sarà la visione del film “Fortapàsc”, pellicola del 2009 a firma di Marco Risi, che racconta la drammatica storia di Giancarlo Siani, giornalista de “Il Mattino” ucciso dalla camorra il 23 settembre 1985, quattro giorni dopo aver compiuto 26 anni. A seguire è in programma un dibattito con Roberto Mele, addetto stampa di Radio Aut Policoro; Marcello Rocco, responsabile della Rete della legalità del Mezzogiorno; Pietro Monico dell’Associazione culturale Generazione ’92 e Antonio Vassallo, figlio di Angelo, il “Sindaco Pescatore” di Pollica, ucciso nel 2010 in un attentato camorristico, 29 anni, assessore di Pollica-Acciaroli e coordinatore di Anci Giovane Campania, l’organismo dell’associazione regionale dei Comuni che riunisce gli amministratori under 35 della Campania.

La rassegna si concluderà mercoledì 19 giugno alle ore 19 con un dibattito conclusivo dal titolo “Legalità 2.0: Trasparenza, Partecipazione e Accountability” a cui prenderanno parte Francesco Lattarulo, presidente di Radio Aut Policoro; Massimiliano Padula, assessore Turismo, Sport, Spettacolo, Comunicazione e Cooperazione Territoriale del Comune di Policoro; Michele Masulli, responsabile della Rete della Legalità del Mezzogiorno; Anna Maria Palermo, Referente Regionale Libera Basilicata; Christian Quintili, referente area territoriale Bologna Actionaid Italia e Marcello Ravveduto, storico dell’evoluzione delle mafie, collaboratore del Dipartimento di Studi Umanistici presso l’Università di Salerno nonché giornalista, scrittore e Presidente dell’Associazione antiracket Coordinamento Libero Grassi.

Per conoscere nel dettaglio il programma, il film che sarà proiettato e le biografie dei relatori che parteciperanno alla rassegna è possibile visitare il blog creato “ad hoc” per l’iniziativa www.cinemaeparoleperlalegalita.blogspot.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 1913volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto