A Policoro parte la raccolta dei rifiuti porta a porta

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

La città di Policoro passa alla raccolta dei rifiuti porta a porta. 
Dal primo dicembre il nuovo sistema di conferimento dei rifiuti riguarderà tutte le famiglie e le attività commerciali. 
Una piccola rivoluzione che ha già coinvolto molti comuni italiani. 
Nelle prossime settimane – fanno sapere dal comune – i cittadini di Policoro riceveranno il kit per la raccolta differenziata e tutto il materiale informativo, compreso il calendario, utile come guida ad un corretto conferimento dei rifiuti. Obiettivo della raccolta porta a porta è migliorare la qualità e aumentare la quantità della raccolta differenziata per raggiungere il 65% dei rifiuti avviati a recupero. 
Le esperienze già avviate altrove, infatti, hanno dimostrato che il sistema porta a porta permette l’incremento della raccolta differenziata fino al raggiungimento degli obiettivi di legge.
 Il kit per la raccolta differenziata comprende una pattumiera per la raccolta del rifiuto organico, sacchetti grigi per i rifiuti indifferenziati, sacchi in polietilene gialli per la plastica, sacchi azzurri per il conferimento della carta. 
I rifiuti dovranno essere conferiti all’esterno della proprietà utilizzando le dotazioni in possesso alle famiglie. 
Quelle abitanti in condomini potranno utilizzare i contenitori, di volume dai 240 litri in su, dedicati al proprio edificio. 
Il kit comprende inoltre sacchi in juta riutilizzabili per la raccolta del vetro che sarà conferito nei contenitori stradali”.
Il rifiuto deve essere esposto davanti alla porta di casa dalle 06:00 alle 08:00 del giorno di raccolta esclusivamente nei giorni previsti dal calendario di raccolta: Lunedì – rifiuto organico, martedì – secco residuo, mercoledì – plastica, giovedì – rifiuto organico, venerdì – secco residuo, sabato – rifiuto organico, domenica – carta e cartone.
Il ritiro sarà effettuato nell’arco della mattina. 
Le frequenze per le utenze non domestiche saranno maggiori considerata la maggior produzione di rifiuti e rispetteranno il calendario consegnato alle diverse attività.
La frazione organica deve essere esposta ben chiusa nei contenitori consegnati; carta e cartone devono essere impilati e le scatole voluminose schiacciate così da ridurre l’ingombro; i rifiuti indifferenziati devono essere chiusi nei sacchetti di plastica consegnati; la plastica dovrà essere consegnata facendo attenzione a ridurre il volume (schiacciare le bottiglie di plastica, ad esempio), vetro e lattine vanno consegnati sfusi nel contenitore stradale utilizzando il sacco di juta esclusivamente per il trasporto.
Il depliant consegnato a tutte le famiglie contiene spiegazioni dettagliate su cosa buttare in questo o in quel sacco e bidone.
I rifiuti ingombranti così come grosse quantità di sfalci e potature vengono ritirati gratuitamente a domicilio comunicando la necessità al call center della Tradeco Srl, gestore del servizio: tel. –0835.90.10.23 info@tradecosrl.it e per qualsiasi tipo di informazione
E’ possibile conferire personalmente i rifiuti recandosi presso l’Ecocentro (Via Agri presso ex depuratore), aperto tutto l’anno nei giorni martedì e venerdì dalle 7,00 alle 9,00, giovedì dalle 15,00 alle 17,00, la domenica dalle 10,00 alle 12,00.
Il Comune di Policoro, insieme alla Tradeco Srl di Altamura, ha organizzato, in previsione dell’avvio numerosi incontri pubblici allo scopo di informare i cittadini, raccogliere suggerimenti, aprire un confronto sulla necessità di spingere il più possibile in avanti la performance della raccolta differenziata.
Commenti

Questo articolo è stato letto 321volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto