A Nova Siri la Festa delle Libertà

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Ha scelto marina di Nova Siri il Popolo delle Libertà di Basilicata per celebrare la “Festa delle Libertà”, momento di riflessione e dibattito politico sui temi di maggiore attualità regionale e nazionale.

Alla discussione sul tema “Rigore e crescita: un progetto per lo sviluppo del Mezzogiorno e del Paese”, moderata dal giornalista Rai Oreste Lopomo, hanno preso parte, tra gli altri, Gaetano Quagliariello, vicecapogruppo dei senatori del Pdl, Guido Viceconte, sottosegretario all’Istruzione, i parlamentari azzurri Cosimo Latronico e Vincenzo Taddei e numerosi esponenti locali del partito di Berlusconi.
Tra i temi affrontati la crisi che sta attanagliando l’economia internazionale e lo stato di salute della regione Basilicata, un territorio che, a detta dei relatori, offre tantissime potenzialità che però sono poco sfruttate e non permettono alla regione di avere una propria autonomia, capace di bloccare l’emigrazione dei tanti giovani che scelgono di cercare lavoro altrove, lontani dalla loro terra di origine.
E non poteva mancare una riflessione sul “Bonus Idrocarburi”, il provvedimento fortemente voluto proprio dal Pdl come conseguenza delle estrazioni petrolifere che avvengono in regione.
I relatori hanno ricordato come il Consiglio di Stato abbia annullato la sentenza del Tar del Lazio che bloccava il provvedimento, decisione che permetterà ai duecentossettantamila richiedenti di avere presto il beneficio che non ammonterà a circa novanta euro, come ipotizzato alcuni mesi fa, ma arriverà a circa duecentoquaranta euro.
Politica ma non solo al centro della festa, che ha visto la premiazione delle le personalità che si sono contraddistinte nel mondo dell’impresa, del volontariato, dell’associazionismo culturale e sportivo.
Insieme a loro anche alcuni giovani laureati, per segnalare che il protagonismo di un territorio si fonda in primo luogo sulle capacità umane e sulla voglia di realizzazione delle persone che la politica deve aiutare ad emergere e ad affermarsi. 
Commenti

Questo articolo è stato letto 308volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto