"Voi la bruciate noi la ricompriamo"

“Voila bruciate,noi laricompriamo”.
E’l’appello unanimedel Comitatocreatosi spontaneamentea Policorodopo gliultimi episodidi violenzaaccaduti nelMetapontino, cheha organizzatoinsieme adaltre Associazionila manifestazioneIo nonho paurache sisvolgerà sabato10 Novembre.
Ilcomitato vuoledare unforte segnalee organizzerà all’interno dellamanifestazione unaraccolta fondiper ricomprarel’auto delpoliziotto CosimoPozzesere, bruciataun mesefa. 
Ungesto fortementesimbolico quellodel Comitatoche dimostral’attaccamento alleIstituzioni duramentecolpite inquesto episodio. 
“Le istituzioninon sonosole dice ilComitato enoi leaiuteremo acompiere questodifficile compitodi annientarela violenza.”
Unainiziativa completamentesposata ancheda tuttoil gruppodi ImpegnoComune diPolicoro, dalcapogruppo GiuseppeFerrara, edai consiglieriAngelo Porsiae AntonelloLauria cheda subitosi sonoprodigati apubblicizzare lamanifestazione ela raccoltafondi affinché’esse abbianoil successoche meritano.
“Nonpossiamo cheessere completamentesolidali conil Comitato –dice Ferrara,portavoce delgruppo – ImpegnoComune è pronto adare qualsiasicontributo necessarioper lariuscita dellamanifestazione. 
Tuttoil miogruppo è vicino atutti coloroche hannosubito attentatie minaccedi ognigenere. 
Perquesto è importante parteciparealla manifestazione. 
Perché esserein Piazzasabato significheràdire Bastaalla violenza,più saremo,più ilgrido saràforte. 
Quelloche noici auguriamo conclude- è chel’attenzione cheil Comitatosta ottenendonon siesaurisca altermine dellamanifestazione. 
Orapiù chemai è necessario chetutte leforze, politichee socialisiano uniteper uscirevittoriose daquesta battaglia. 
E l’unione è l’armavincente. 
Quindiconcludo conun appello: Partecipate, Partecipate,partecipate perchéad averepaura nondobbiamo esserenoi machi gliatti criminalili commette”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*