Vinitaly 2018 si tinge di rosso con Rossini- Candonga Fragola Top Quality

carmela suriano e la famiglia canella Vinitaly 18

In occasione della cinquantaduesima edizione del Vinitaly, svoltasi a Verona dal 15 al 18 aprile, la casa vinicola Canella di San Donà del Piave, già nota per il Bellini, aperitivo a base di pesca, ha presentato il Rossini- Candonga Fragola Top Quality, ottenuto con le pregiate fragole del Consorzio lucano.

Lo stand è stato realizzato su misura per celebrare il nuovo aperitivo della casa vinicola: tinte rosse e fragole alle pareti hanno decorato gli allestimenti, mentre il profumo persistente del Rossini e delle Candonga Fragola Top Quality ha inebriato il padiglione veneto, attirando una moltitudine di visitatori pronti all’assaggio.

Tantissimi i buyers interessati a questo nuovissimo prodotto di Canella, ottenuto dall’unione dello spumante brut del Veneto con la polpa di Candonga Fragola Top Quality; un aperitivo a basso contenuto alcolico costituito da 70% di spumante brut a fermentazione naturale e 30% di succo e di polpa di fragola; un mix di fresca effervescenza unito all’aroma inconfondibile della Candonga Fragola Top Quality.

“La polpa soda, rossa e aromatica della Candonga Fragola Top Quality -spiega Carmela Suriano, Ceo del consorzio – e il prosecco della famiglia Canella, attiva nel settore vinicolo da oltre 70 anni, hanno dato vita a un aperitivo naturale dal gusto intenso di fragola”.

Durante i tre giorni della kermesse veronese nello stand di Sol&Agrifood, la rassegna internazionale dell’agroalimentare di qualità, gli chef della Federazione italiana cuochi hanno dedicato alla Candonga Fragola Top Quality un dessert originale, molto apprezzato dai clienti del ristorante Goloso.

Post correlati