Il vicesindaco di Rotondella Pasquale Dimatteo è il nuovo coordinatore delle Città dell’Olio Basilicata

Pasquale Dimatteo

Pasquale Dimatteo, vice Sindaco di Rotondella, è il nuovo Coordinatore regionale delle Città dell’Olio della Basilicata. L’elezione all’unanimità è avvenuta sabato scorso durante il Coordinamento regionale che si è tenuto in modalità online alla presenza del presidente dell’Associazione nazionale Michele Sonnessa e del direttore Antonio Balenzano.

Insieme a Pasquale Di Matteo sono stati eletti anche il Coordinatore Vicario Antonio Murano (Sindaco di Barile), i Vice Coordinatori Cristian Giordano (Sindaco di Vietri di Potenza) e Franco Mastandrea (Sindaco di Forenza) che con il Consigliere nazionale Carmine Lisanti (Assessore di Ferrandina) completano la squadra di governo delle Città dell’Olio Basilicata.

”Ringrazio i colleghi e il presidente Michele Sonnessa per la fiducia che hanno riposto in me, sono molto contento per questo incarico ma allo stesso tempo sento la responsabilità  per far sì che con le Città dell’Olio della nostra regione lavoreremo in rete per valorizzare l’olio extravergine d’oliva e il paesaggio olivicolo del nostro territorio, collaborando con i nostri olivicoltori nonché alla divulgazione della cultura di qualità, la tutela e promozione dell’ambiente ha dichiarato Pasquale Dimatteo”.

“Faccio i miei complimenti e gli auguri di buon lavoro a Pasquale Dimatteo e all’ottima squadra del neoeletto coordinamento regionale. Sono certo, che gli amministratori che ne fanno parte contribuiranno a far crescere il protagonismo delle Città dell’Olio lucane all’interno della nostra grande associazione – ha dichiarato Michele Sonnessa presidente dell’Associazione Città dell’Olio – da lucano credo fortemente che unendo le forze, condividendo buone pratiche e facendo sinergia, possiamo ottenere risultati importanti nella diffusione della cultura dell’olio, nella valorizzazione del paesaggio olivicolo e nella costruzione di un’offerta turistica mirata alla conoscenza del prodotto e del territorio”.

 

Post correlati