Vertenza lavoratori autolinee Nolè, Cgil e Filt scrivono al prefetto di Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

autolinee nole

In una lettera indirizzata al prefetto di Matera Antonella Bellomo, i segretari generali della Cgil Matera e Filt Matera,  Eustachio Nicoletti e Giovanni Lo Ponte hanno evidenziato “l’atteggiamento irresponsabile assunto dalla Ditta Autolinee Nolè nei confronti dei lavoratori che quotidianamente prestano con professionalità e dedizione il servizio di trasporto pubblico”.

“Infatti  – si legge nella lettera  – nonostante la Regione Basilicata abbia trasferito al consorzio Co.TR.A.B. tutte le spettanze 2018 e l’Addendum al contratto di servizio, i lavoratori continuano a non percepire le mensilità di dicembre 2018 e gennaio 2019, oltre alla mancanza dei dovuti versamenti di diverse migliaia di euro relativi al Fondo di Previdenza Complementare Priamo.

Una situazione assurda e intollerabile che si verifica senza alcuna motivazione e conferma ulteriormente quanto denunciato nelle numerose manifestazione e scioperi realizzati negli ultimi anni che, oltre alle questioni di merito, hanno sempre evidenziato gli ingiustificati comportamenti assunti dalla Ditta Autolinee Nolè.

Nei numerosi incontri istituzionali per il tentativo di conciliazione, ha continuamente giustificato i ritardi delle spettanze ai lavoratori alle dilazioni del trasferimento dei finanziamenti da parte degli Enti Pubblici che, guarda caso, solo per la Ditta Nolè si allungavano temporalmente; quando ha preso degli impegni gli stessi si sono rivelati promesse da marinaio.

A fronte di questa ulteriore situazione venutasi a creare, i lavoratori si sentono esausti e umiliati ponendoli in una insopportabile condizione emotiva e organizzativa non trovando alcuna motivazione razionale che causa il loro indebitamento ormai ingestibile per le loro famiglie.

Per queste ragioni, la Cgil e la Filt di Matera chiedono a Sua Eccellenza, un intervento nei confronti della Ditta Autolinee Nolè che con urgenza ottemperi al pagamento degli stipendi dei lavoratori, oltre al fondo di previdenza complementare.

Si precisa che le suddette sigle sindacali si riservano si attivare tutte le azioni finalizzate a denunciare e sbloccare il comportamento totalmente incoerente e irrispettoso assunto dalla Ditta Autolinee Nolè”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 265volte!

Tags: , , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto