Una partita di calcio per ricordare il giovane Mariglen

IMG_20141209_221536

Il 9 Dicembre scorso i ragazzi della casa famiglia “Peter Pan” di Policoro hanno organizzato, presso il centro sportivo “Padre Minozzi”, una partita di calcio per ricordare Mariglen Dingonzi, ad un mese esatto dalla sua tragica scomparsa, avvenuta per un incidente stradale.

Hanno voluto ricordarlo con una grande serata di sport e di aggregazione dove hanno partecipato, oltre agli educatori e compagni della “Peter Pan”, anche i ragazzi della casa famiglia “gli amici di Filippo” e tanti altri amici di Mariglen.

Il giovane ragazzo albanese, appena diciannovenne, aveva scelto l’Italia per viverci e realizzare i suoi sogni, studente di giorno, lavoratore di sera, come barman presso un pub della città jonica, dove si era ben ambientato, circondandosi di tanti amici che hanno risposto con la loro partecipazione nella serata organizzata in sua memoria.

Gli spettatori erano, infatti, quelli delle grandi occasioni, non per il numero, ma per l’affetto che ognuno di loro prova per Mariglen, che non tramonterà mai. La partecipazione, sentita e sincera, è la dimostrazione di come tutti si siano stretti intorno a Mariglen e la sua famiglia, e la voglia da parte di tutti di portarlo sempre nel cuore e non dimenticare mai questo magnifico ragazzo, esempio e portatore di valori positivi.

mariglen

Momento più commovente della serata quando Nino, suo compagno di stanza e suo grande amico, ha realizzato un gol e mostrato una maglietta in suo ricordo con su scritto “A mio fratello Mariglen per sempre insieme”.

Gli educatori della casa famiglia Peter Pan sono soddisfatti per la serata trascorsa e ringraziano tutti gli amici che hanno partecipato per ricordare l’amico e fratello Mariglen, perchè “nessuno muore sulla Terra finchè vive nel cuore di chi resta”.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*