A Tursi un seminario su turismo e territorio

itcg-tursi

Incontro formativo in programma mercoledì 18 marzo, con inizio alle ore 10.00, nell’Auditorium “Nicola Marrese” dell’Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico “Manlio Capitolo”, che per il suo carattere interdisciplinare, è rivolto sia agli allievi del corso di studi in Turismo (classi II, III, IV e V) , che a quelli delle classi III e V ATM (il vecchio corso per Ragionieri) e della casse III CAT (Costruzione, Ambiente e Territorio).

Tema del seminario “Per una maggiore sinergia tra Istituzioni e scuola, unite per lo sviluppo del turismo” e, quindi, per conoscere ciò che sta avvenendo sul territorio dalla testimonianza diretta di chi opera sullo stesso, ad iniziare dagli amministratori locali.

Il progetto è coordinato da Grazia Vitelli, docente di lettere, ed è stato ideato e promosso in collaborazione con la Rabite-Servizi Turistici, azienda che da diversi anni è impegnata in attività di promozione del territorio lucano e delle sue diverse risorse. Prevede altri incontri, sino alla chiusura dell’anno scolastico, con i responsabili dell’APT Basilicata (a Potenza), con quelli della Film Commission (a Matera) nonché nella Città dei Sassi la visita a diverse strutture per toccare con mano i preparativi per “Matera 2019. Capitale europea della Cultura)

Il programma prevede i saluti di Lucia Lombardi (Dirigente scolastico dell’iTCGT “Manlio Capitolo”) e, con il coordinamento del prof. Giorgio Pasquale,  gli interventi di Giuseppe Labriola (Sindaco di Tursi) su “Lo sviluppo storico della Rabatana”, di Pino Lacicerchia (Sindaco di Craco) sull’esperienza avviata per valorizzare il borgo disabitato, di Fausto De Maria (Sindaco di Latronico) che illustrerà il progetto riguardante il centro dell’alta valle del Sinni come vera ed autentica “Città del Benessere” e Salvatore Lobregio (Direttore del Cosvel) che tratterà dell’ospitalità diffusa nei centri storici.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*