Tornano in piazza Eraclea a Policoro i Giochi in Magna Grecia

orienteering a cavallo

Saranno il Basket e il Calcio balilla i protagonisti del penultimo fine settimana per i XVIII Giochi in Magna Grecia, che tornano nella cornice della centrale Piazza Eraclea dopo la giornata inaugurale.

Sabato, a partire dalle ore 18, il torneo 3×3 under 13, organizzato dalla Società Cestistica Bernalda 1954. A partecipare saranno i ragazzini, oltre che della società organizzatrice, quelli del Ferrandina Basket, del Riva dei Greci Bernalda e del Basket Tursi. Sarà un pomeriggio di festa nella centralissima piazza della città jonica, con tanti ragazzini che si cimenteranno in uno degli sport olimpici più classici e antichi.

Sempre in Piazza Eraclea, domenica pomeriggio, sarà la volta del Calcio Balilla, con il campionato provinciale riservato a professionisti e tesserati FICB (Federazione Italiana Calcio Balilla) ed il torneo Open Giochi in Magna Grecia aperto a tutti che decreterà il vincitore dei Giochi. Saranno una trentina le coppie impegnate, ma il numero potrebbe salire ancora. Inoltre saranno allestiti minibiliardini in aree giochi dedicate ai bambini e poi la novità, la sfida al campione, aperta a tutti i cittadini, in un due contro uno con premi gadget messi in palio dalla FICB.

Intanto in settimana presso il Circolo Velico si sono svolte le gare di Orienteering a cavallo, per la prima volta in Basilicata, e corsa campestre.

Per la gara di Orienteering a cavallo (cavalieri muniti di mappa e bussola devono raggiungere a cavallo le varie lanterne poste sul percorso), organizzata dal centro ippico del Circolo Velico, hanno preso parte 20 cavalieri. La vittoria è andata a Patrizio Guida e Federica Francomano della scuderia 34 con i cavalli Giusmat e Flicka, secondi Fabio Orlando e Roberto Latorraca con i cavalli Angelica e Sofia, terzi Omar Nucera e Giuseppe Castelluccio su Rea e Paiper. L’evento ha avuto un grande successo ed è stato diretto dai tecnici federali Pietro Miracco, Matteo Mangialardi e Tania Guarino.

Nella corsa campestre vittoria per Marco D’Oronzio di Policoro nella categoria elite, davanti a Domenico Cipriano e Francesco Viggiano, entrambi di Montalbano Jonico. Nella juniores maschile vince Filippo Santarcangelo, che precede Giuliano Motta e Antonio Morano. Nella juniores femminile vittoria per Gaia Sonnessa, davanti a Maria Cristina Gambale e Francesca Suriano. Vince Marco Faruolo nella categoria paraolimpici.

Dopo questo weekend con basket e calcio balilla, i Giochi si chiuderanno domenica prossima con il torneo di Tennistavolo presso il Palaercole, da dove poi partirà un corteo verso la Piazza Eraclea con tutta la cittadinanza invitata, per la chiusura dei Giochi con alcune sorprese.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*