Torna a riunirsi il Comitato Pro Commissariato di Scanzano Jonico

nicola suriano

Si è riunito il Comitato Pro Commissariato Polizia di Scanzano Jonico per discutere e decidere quali impegni assumere sui seguenti argomenti: istituzione caserma dei Carabinieri a Scanzano Jonico; procedure in atto in merito alla definizione della carta dei siti in cui allocare il sito unico Nazionale delle scorie radioattive; consiglio comunale aperto sui problemi dell’ordine pubblico del 23 gennaio.
Sugli argomenti dichiarati, si è deciso, si legge in una nota: “per quanto concerne la caserma dei Carabinieri , il Comitato chiederà un incontro con il Comando Regionale dei Carabinieri di Basilicata al fine di verificare il reale stato delle cose circa l’annuncio fatto dal medesimo Comando per l’Istituzione della Caserma dei Carabinieri; per ciò che concerne la problematica del sito unico per lo stoccaggio delle scorie radioattive, il Comitato ha deciso di rendersi parte attiva insieme alle associazioni locali e regionali al fine di costruire un movimento reale delle popolazioni di Basilicata per prevenire eventuali decisioni , da parte dello Stato centrale, di allocare il sito a Scanzano Jonico o in qualsiasi altra località della Basilicata. In merito alla riunione del prossimo Consiglio Comunale aperto sui problemi dell’ordine pubblico, il Comitato sarà attivamente presente, sia sull’argomento specifico, sia su altri pesanti problemi che attanagliano il nostro Comune. Infine, il Comitato rivolge un appello a tutte le associazioni presenti sul territorio comunale d’intraprendere proprie iniziative sugli argomenti che attengono l’istituzione della caserma dei Carabinieri e il sito Unico per lo stoccaggio delle scorie radioattive, al fine di preparare una conduzione unitaria per lo sviluppo delle iniziative, in maniera tale, da coinvolgere tutti i cittadini”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*