Terminato il viaggio del sindaco di Tursi in Bulgaria per rinsaldare il “Patto di amicizia”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

IMG-20180520-WA0002

Si è conclusa la settimana intensa e piena di impegni istituzionali che ha portato in Bulgaria, per la precisione nella città di Elena, il sindaco di Tursi Salvatore Cosma per rinsaldare un Patto di Amicizia nato nello scorso mese di Ottobre a seguito del Simposio d’arte curato dall’artista Filomena D’Ambrosio.

“Elena – si legge in un comunicato del sindaco –  è una cittadina di quasi 10000 abitanti ben collegata con le città importanti della Bulgaria. Ricca di arte, storia, tradizioni e poesia. Sono tanti i punti in comune con la nostra città a partire proprio dall’importanza per la poesia, l’arte figurativa della pittura e la presenza di molte chiese, di religione ortodossa, dissiminate sul territorio che ho visitato personalmente insieme al Sindaco della città accompagnati dalla guida Petya Dobreva e dal mio personale interprete il giovane Erhan Mehmedov.

Sulla scorta di un interessantissimo percorso d’arte e cultura che ha portato nella nostra città importanti esponenti dell’arte e della cultura, sono stato accolto dalle istituzioni e dai cittadini bulgari in maniera eccezionale, restituendo quanto fatto e dato dalla nostra città continuamente a tutti coloro che ogni giorno arrivano per ammirare la nostra storia, la nostra arte e la nostra cultura. Un ringraziamento particolare va a tutto il popolo bulgaro ed in particolare a Filomena D’Ambrosio, apprezzata e stimata artista tursitana, che mi ha permesso di conoscere un mondo nuovo vissuto pienamente nello splendido rifugio immerso nella natura della signora Maya Kojuharova nella città di Elena, che tanto ha da dare e mostrare al mondo intero.

Una mensione speciale va all’artista Gabriela Jekova che è stata colei che ha curato i rapporti tra il Sindaco della città di Elena ed il sottoscritto oltre ad organizzare nei minimi dettagli la mia permanenza in Bulgaria facendomi visitare la capitale Sofia e le sue bellezze, la Città ricca di arte e storia di Elena, la fortezza di Valiko Turnovo ed infine Plovdiv, definita dai più la seconda capitale europea e città capitale della cultura prima della nostra Matera. Gabriela ha inoltre seguito tutto l’iter istituzionale con il Sindaco di Elena mostrando una disponibilità ed una versatilità encomiabili per una donna ed un’artista unica di cui l’intera Bulgaria deve andare fiera, per il suo piglio forte e determinato mostrato già con la sua venuta a Tursi nell’ottobre scorso insieme a tanti altri importanti artisti come Ivan Dodov, Mariana Maksimova Mateva, Klementina Mancheva, Ilian Stoianov, Ilza Florizi che ho ritrovato e salutato con piacere anche qui in Bulgaria.

Aprire le porte della nostra Tursi verso Paesi esteri può e deve essere un volano importante per l’intero apprato economico e turistico della città, che mira a rafforzare la sua posizione nel panorama nazionale ed internazionale, con il percorso intrapreso per ottenere il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Tutti insieme sempre per portare alto il nome e la storia della nostra amata Tursi”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 176volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto