Sul lungomare di Policoro la cerimonia di consegna ufficiale della Bandiera Blu 2018

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

consegna bandiera blu

Cerimonia ufficiale di consegna della Bandiera Blu 2018 per il Comune di Policoro.

Il vessillo, attribuito ogni anno dalla Fee, Foundation for Environmental Education, sventolerà per il terzo anno consecutivo sul lido jonico: sono stati premiati la qualità delle acque di balneazione ma anche il turismo sostenibile, l’attenta gestione e la valorizzazione delle aree naturalistiche, la tutela dell’ambiente con pratiche virtuose come la raccolta differenziata.

La cerimonia di consegna si è svolta sabato pomeriggio in piazza Enotria, lato sinistro della passeggiata marittima policorese; tra i presenti le autorità civili e militari del territorio, le associazioni combattentistiche e d’arma, le associazioni come il Wwf e l’orchestra dell’Istituto comprensivo 2 “Giovanni Paolo II” che ha eseguito l’inno nazionale e alcuni brani del suo repertorio.

Sul palco, assieme al sindaco di Policoro, Enrico Mascia, e alla consigliera comunale Maria Teresa Prestera, che ha seguito l’iter per l’assegnazione della Bandiera, anche altri rappresentanti istituzionali come il vicesindaco di Bernalda, Eliana Acito, altro comune jonico che, quest’anno, assieme a Nova Siri, ha potuto fregiarsi della Bandiera Blu.

Accanto a loro anche la sindaca junior di Policoro, Simona Tortorelli, eletta assieme a giunta e consiglio comunale dei ragazzi nell’ambito del progetto “Coloriamo il nostro futuro” svolto dall’istituto comprensivo 1 “Lorenzo Milani”.

Ai nostri microfoni il sindaco di Policoro, Enrico Mascia, ha parlato dell’importanza della Bandiera Blu per Policoro, anche alla luce delle vicende ambientali che hanno recentemente interessato il territorio.

Abbiamo incontrato anche l’assessore del comune di Nova Siri Piermario Pancaro e il vicesindaco di Bernalda Eliana Acito che hanno parlato della valenza della Bandiera Blu per il territorio jonico.

åLa cerimonia si è conclusa con la benedizione di don Nicola Modarelli e con l’emozionante ritorno al mare di una tartaruga Caretta caretta, curata dal personale del Centro recupero animali selvatici dell’oasi Wwf Policoro.

Commenti

Questo articolo è stato letto 133volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto