Storia e tradizioni a Bernalda per il progetto Erasmus+ Behas

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

bernalda erasmus+

In Europa con le nostre tradizioni.

E’ questo il messaggio lanciato dall’  Istituto Comprensivo Pitagora di Bernalda nel corso del progetto Erasmus+ BEHAS, Bringing Europe Home at School” (BEHAS), Strategic Partnership for School Education -2017-1-EL01-KA201-036148 che ha visto la partecipazione dei gruppi storici di Bernalda che hanno sfilato per il corso rappresentando la storia bernaldese davanti ad un pubblico d’eccezione formato dalla delegazione di 20 rappresentanti europei  provenienti dal Dipartimento per l’istruzione primaria di Rodopi in Grecia, dal Consiglio municipale scolastico di Malpils Novada in Lettonia, dal Dipartimento per l’istruzione primaria, Kocaeli Il Milli Egitim Mudurlugu in Turchia, dal Liceul Teoretic”Al. I. Cuza ” Iasi in Romania, dal CEIP Guadalquivir in Spagna, dal Club Life Long Learning in Austria e dalla Calabria con Futuro Digitale .

A sfilare i gruppi storici Lion du Lys, Borgo Camarda, Compagnia d’arme Castrum  Naumanni e Terra Bernaudi insieme ad un gruppo di alunni di scuola dell’infanzia con abiti d’epoca e vestiti da “monachicchi” che da Piazza Plebiscito a piazza San Bernardino si sono esibiti con coreografie danzanti e rappresentazioni sceniche.

A coordinare l’Iniziativa la Dirigente scolastica la professoressa Marciuliano, le referenti del progetto Pierangela Petrocelli e Angela Chiego che hanno poi accompagnato la delegazione a visitare il castello.

La storia e l’Europa quindi, binomio perfetto che ha permesso all’istituto comprensivo pitagora di raggiungere l’obiettivo portare veramente la Casa Europea nella Scuola.

Commenti

Questo articolo è stato letto 146volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto