Sopralluogo del neo presidente della provincia di Matera nell’Istituto tecnico superiore di Tursi

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

45516029_906946629496486_8065354029565214720_o

Il neo presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, martedì mattina insieme al sindaco di Tursi, Salvatore Cosma, ha incontrato i rappresentanti d’istituto ed i docenti vicari della dirigente Di Trani, per prendere visione delle criticità presenti nell’Istituto Tecnico Commerciale “Manlio Capitolo” di Tursi.

Gli studenti, dopo la protesta di lunedì per le infiltrazioni d’acqua piovana nella zona est del plesso, hanno avuto rassicurazioni da parte delle autorità al fine di risolvere il problema che già era stato posto all’attenzione del Sindaco e dell’Amministrazione comunale.

“In questi primi giorni da presidente della Provincia – ha dichiarato Marrese – ho già messo in cima all’agenda delle priorità quella di convocare gli stati generali delle scuole presenti sul territorio proprio per evitare di rincorrere le emergenze. L’istituto di Tursi, dove si godono di ottimi spazi in condizioni ottimali per studenti e docenti a differenza di altri plessi dove la situazione è ben più critica, verrà in tempi ci auguriamo ristretti, messo in ordine ed a tal proposito già questa mattina ci sarà la visita del tecnico della provincia per fare una prima stima dei lavori da svolgere.

Purtroppo, come tutti sappiamo, le Province sono state svuotate dei finanziamenti statali ma di fatto mantengono il loro impegno sull’edilizia scolastica, la viabilità e l’ambiente quindi bisogna, in attesa che il governo centrale ripristini un minimo di stanziamenti, fare di necessità virtù. Quello che chiedo ai ragazzi ed ai docenti è di avere pazienza e confidare nel lavoro che svolgeremo da qui ai prossimi mesi.”

Gli fa eco il sindaco Cosma che da diversi giorni intrattiene contatti con i rappresentanti d’istituto sulla vicenda: “I ragazzi oggi hanno avuto la prova che quando si assicura l’attenzione e l’impegno dell’amministrazione comunale su un problema, si fa di tutto per risolverlo. E’ interesse di tutti consegnare ai nostri ragazzi ambienti sani e salubri dove svolgere le proprie attività e formare i giovani nel migliore dei modi nel rispetto dei ruoli. Nel giro di pochi giorni daremo risposte concrete alle istanze della scuola affinché si confermi il fiore all’occhiello del nostro territorio.”

Commenti

Questo articolo è stato letto 105volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto